fbpx
Apertura Cronaca Regioni ed Enti Locali

Agrigento, tenta di sfondare porta di ingresso dell’abitazione della ex compagna: arrestato tunisino

Arrestato un giovane 35enne di origine tunisina, ma domiciliato ad Agrigento, accusato di avere tentato di sfondare la porta di ingresso dell’abitazione della ex compagna in via Callicratide.

Il fatto sarebbe accaduto nei giorni scorsi quando alcuni vicini di casa della donna hanno segnalato al 112 un uomo in escandescenza. Accorsi i poliziotti della sezione “Volanti” della Questura di Agrigento hanno identificato il presunto responsabile, già noto alle Forze dell’Ordine, e posto agli arresti.

L’uomo sarebbe lo stesso che qualche giorno prima aveva preso a calci e pugni una Volante della Polizia parcheggiata in via Pirandello.

Dopo le formalità, su disposizione del magistrato di turno, il 35enne è stato tradotto alla Casa Circondariale “Di Lorenzo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.