fbpx
Cronaca

Agrigento: accusato di tentato omicidio, chiesto il rito abbreviato per giovane palmese

leggeAvrebbe optato per il rito abbreviato Salvatore Ingiaimo, 27 anni.

Come si ricorderà, il giovane di Palma di Montechiaro era stato arrestato insieme a Domenico Sambito, 68 anni con l’accusa di avere tentato di uccidere a colpi di pistola Diego Provenzani, 49 anni. Il motivo dell’agguato che, fortunatamente non avrebbe prodotto i “risultati sperati” dai due, risalirebbe ad un vecchio debito ai danni dello stesso Sambito, proprietario di un’armeria, rapinata negli anni ’80.

Sambito avrebbe attribuito il furto ad un gruppo di “stiddrari” di cui, sempre secondo lo stesso imputato, avrebbe anche fatto parte la vittima dell’agguato. Adesso per i due palmesi si apriranno le porte delle aule di tribunale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.