fbpx
Apertura Cronaca Regioni ed Enti Locali

Agrigento, trovato con un’ascia e posto ai domiciliari: 34enne evade e finisce nuovamente nei guai

Era stato posto agli arresti domiciliari dopo essere stato trovato in possesso di un’ascia e dopo aver fatto resistenza ai militari dell’Arma dei Carabinieri durante la denuncia.

L’uomo, un 34enne agrigentino è finito nuovamente nei guai con l’accusa di porto di armi od oggetti atti ad offendere, resistenza e minaccia a Pubblico ufficiale, ed evasione. Infatti il giovane, dopo essere stato posto ai domiciliari, sarebbe stato “beccato” fuori dall’abitazione e per questo, su ordine del pm titolare del fascicolo di inchiesta, è finito in carcere.

Dopo la convalida dell’arresto da parte del Gip del Tribunale di Agrigento, è stata prevista la scarcerazione e l’obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria per la firma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.