fbpx
Cronaca Spalla

Agrigento, truffa con carte di credito clonate: i dettagli dell’inchiesta

Nuova udienza nel processo scaturito dalla presunta truffa ricavata dalla clonazione di carte di credito servite poi per effettuare acquisti.

L’ispettore capo della Polizia Postale ha infatti ricostruito in aula i dettagli dell’intera inchiesta, parlando delle diverse segnalazioni di alcuni esercenti che parlavano di “disdette del servizio di carte di credito per uso indebito”. Un fatto che ha dato il via alle indagini scoprendo così un giro di carte di credito clonate.

Indagini che furono avviate nel 2011 e che portarono, grazie all’identificazione fornita da un commerciante ai presunti autori della frode che furono poi denunciati alla Procura della Repubblica di Agrigento.

Numerosi gli episodi di frode registrati con l’uso di carte di credito clonate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.