fbpx
Apertura Cronaca

Agrigento, tunisino denuncia per lesioni gestore di un bar: i video dimostrano il contrario, scatta la controquerela

Avrebbe denunciato per lesioni il titolare di un bar per una presunta aggressione subita. Protagonista un tunisino che sarebbe stato redarguito dal titolare di un esercizio commerciale poiché avrebbe infastidito una turista seduta.

Il gestore avrebbe infatti invitato l’uomo ad allontanarsi. Da lì sarebbe nato un diverbio sfociato con la denuncia. Una storia che però non sarebbe andata come descritto dall’extracomunitario che, dopo essere andato in Ospedale riportando alcune ferite presumibilmente autoinflitte, sarebbe stato controquerelato dal gestore del bar che, convocato in caserma dai Carabinieri, ha spiegato la sua versione che sarebbe stata verificata grazie ai video del sistema di sorveglianza presente.

Un video nel quale si vedrebbe il gestore avvicinare al tunisino che, dopo aver infastidito i presenti, avrebbe uscito un cutter minacciando il titolare. Nessuna aggressione fisica dunque da parte del gestore al quale non è rimasto altro che controquerelare il tunisino per le ipotesi di reato di minaccia grave e tentata estorsione.

Il titolare dell’esercizio commerciale sarebbe intervenuto dunque in difesa dei propri clienti; un intervento probabilmente non gradito dal tunisino che dopo un breve diverbio si sarebbe allontanato senza alcuna aggressione subita. I fatti sono accaduti in via Atenea.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.