fbpx
Cronaca Regioni ed Enti Locali Spalla

Agrigento, ubriaco si scaglia contro operatori del 118 e Carabinieri: scatta l’arresto

Un cinquantenne di Agrigento è finito nei guai per le ipotesi di reato di resistenza a Pubblico ufficiale e lesioni personali dopo che si sarebbe scagliato contro alcuni operatori del 118 intervenuti per prestare soccorso e, successivamente, contri alcuni militari dell’Arma dei Carabinieri.

L’uomo – secondo l’accusa – aveva abusato di alcolici e per questo erano intervenuti i sanitari del 118 ma, al loro arrivo – nel quartiere di Villaseta ad Agrigento -, l’uomo si sarebbe scagliato contro loro rendendo necessario l’intervento dei Carabinieri che sarebbero stati minacciati e offesi.

Due i carabinieri che sono rimasti lievemente feriti con una prognosi di 5 e 7 giorni.

Scattato l’arresto, l’uomo su disposizione del sostituto procuratore di turno è stato posto agli arresti domiciliari. dopo la convalida dell’arresto, il giudice ha disposto l’obbligo di dimora nel Comune di Agrigento con il divieto di uscire dalla propria abitazione dalle ore 20 alle ore 7.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.