fbpx
Sport

Akragas, arriva il primo colpo di mercato: ecco Madonia

akragas13Primo colpo di mercato dell’Akragas, Arriva in biancoazzurro l’attaccante Giuseppe Madonia. Quando giocava ad Adrano in D molti dicevano che i suoi gol e le sue prodezze in area avversaria valevano il prezzo del biglietto. Era uno che segnava gol a grappoli.

A diciannove anni da Palermo si sposta nella parte opposta in quel di Belpasso ed è subito serie D. Poi tre stagioni in Eccellenza. Doveva vestire la maglia dell’Akragas ma non se ne fece nulla: un segno del destino visto che a Giarre esplode. Per lui, a solo ventitré anni, 34 partite e nove reti e si riappropria la serie D.

Arriva il primo contratto da professionista con la Vibonese in C2 ma gioca poco e a gennaio va a vestire la maglia della Pistoiese in C1. Anche in Toscana gioca poco e dunque preferisce tornare in Sicilia e ripartire dall’Eccellenza.. Viene tesserato dal Licata e ancora una volta dimostra qualità e tecnica; Adrano e’ una tappa fondamentale della sua carriera calcistica. Nella cittadina etnea viene richiamato per giocare in D. Poi Lamezia con la Vigor ma, in quel momento, incidono gli affetti familiari e preferisce l’ Acireale del duo Pulvirenti- Lo Monaco. Con i granata conquista la D ed il granata diventa il colore della sua svolta calcistica.

Nel 2010 firma il contratto con il Trapani allenato da Roberto Boscaglia e i due sono i protagonisti della favola che tutti conosciamo: triplo salto e 34 reti con la sua firma al Meazza contro l’Inter in coppa Italia. E’ fondamentale nel suo gioco per portare il Trapani in B ed con la società granata e’ entrato tra i marcatori di sempre.. Dopo Trapani ecco la storia recente. Prima a Catanzaro ed infine a Matera. Il presente si tinge di biancoazzurro. In bocca al lupo Gigante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.