fbpx
Cultura Regioni ed Enti Locali

Al Caos una “stele” celebrativa per Luigi Pirandello: riprodotto l’estratto di nascita del drammaturgo

Luigi-PirandelloAlle ore tre e un quarto di mercoledì 28 giugno in concomitanza del compleanno di Luigi Pirandello il Caffè Letterario a lui dedicato ha inaugurato una stele celebrativa per ricordare al mondo l’evento a pochissimi passi dalla casetta di campagna dove Antonietta Portulano mise al mondo un bambino che avrebbe lasciato nella storia un segno indelebile.

Nacque prematuro per uno spavento che aveva colto la signora Pirandello condotta in quei luoghi sperduti del “CAVUSU” dal marito Stefano l’aveva condotto per sfuggire alla epidemia che dilagava in quei giorni nella loro città di Girgenti.

La stele riproduce l’estratto di nascita del Sommo Drammaturgo assieme ad una foto che lo vede scendere la scaletta in legno della Casa Romita a cui rimase legato per sempre.

È stata scoperta sotto la pergola dell’immaginazione del Caffè Letterario Caos riportando le parole di Pirandello con le quali ricorda al mondo di ) “essere figlio del Caos e non solo allegoricamente ma in giusta realtà”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.