fbpx
Regioni ed Enti Locali

Al via le Giornate FAI di Primavera. Oggi e domani l’evento dedicato al patrimonio culturale italiano: ecco tutti i beni aperti ad Agrigento e Canicattì

Oggi e domani (domenica 6 giugno), appuntamento da non perdere ad Agrigento e Canicattì con la 29ª edizione delle Giornate FAI di Primavera.
Al via, dunque, la grande manifestazione di piazza del FAI ( Fondo per l’Ambiente Italiano), che tona a coinvolgere i cittadini nell’entusiasmante scoperta delle bellezze che li circondano, grazie all’apertura di beni, alcuni dei quali poco conosciuti o accessibili in via eccezionale, in cui verranno proposte visite a contributo libero a partire da 3 €, organizzate in totale sicurezza e nel rispetto delle normative vigenti ( accesso libero, invece, alla Caserma Biagio Pistone, sede del Comando Provinciale Carabinieri di Agrigento)
I posti disponibili sono limitati; prenotazione online consigliata su https://fondoambiente.it/il-fai/grandi-campagne/giornate-fai-di-primavera/sicilia/ .

Ecco tutti i luoghi aperti a cura della Delegazione FAI di Agrigento e del Gruppo Giovani, coordinati, rispettivamente, da Giuseppe Taibi e Ruben Russo:
1. Ex chiesa di Santa Barbara, Canicattì(AG);
2. Complesso di Santo Spirito, Agrigento;
3. Caserma Carabinieri “Biagio Pistone”, Agrigento;
4. Officina delle Tradizioni Popolari Siciliane, Agrigento;
5. Biblioteca Comunale “La Rocca”, Agrigento.
Il Giardino della Kolymbetra, Parco Archeologico e paesaggistico della Valle dei Templi di Agrigento – (Bene FAI);
PER CONSULTARE L’ELENCO DEI LUOGHI APERTI E LE MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE E PER PRENOTARE LA PROPRIA VISITA:
https://fondoambiente.it/il-fai/grandi-campagne/giornate-fai-di-primavera/sicilia/
Per ulteriori informazioni: www.fondoambiente.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.