fbpx
Apertura Cronaca

Alla guida in stato di ebbrezza alcolica: beccati 3 conducenti nell’agrigentino

TISPOL (Network europeo delle Polizie Stradali) ha svolto una nuova campagna europea per la sicurezza stradale, denominata “Focus On the Road”, nel periodo 16-22 settembre 2019, volta a reprimere l’utilizzo non corretto delle apparecchiature elettroniche durante la guida dei veicoli a motori, mezzi pesanti compresi.

La distrazione alla guida è diventata, infatti, negli ultimi anni la principale causa di incidenti stradali, soprattutto tra i più giovani.
Per tutta la settimana sono state condotte verifiche sulle principali direttrici della Provincia di Agrigento ad opera degli equipaggi della Sezione Polizia Stradale di Agrigento: in totale sono state accertate ben 87 specifiche sanzioni ai sensi dell’art.173 cds, per uso non corretto dei cellulari alla guida.

Sono stati svolti, altresì, durante la settimana, incontri presso Scuole Secondarie Superiori, per sensibilizzare i giovani sul tema della sicurezza stradale.

Nello scorso fine settimana, nell’ambito di specifici servizi finalizzati al contrasto alle cd. “stragi del sabato sera”, le pattuglie dipendenti questa Sezione accertavano che 3 conducenti guidavano in stato di ebbrezza alcolica.

In particolare, i 3 conducenti venivano deferiti alla locale Procura della Repubblica, durante i posti di controllo effettuati ad Agrigento:
• S.L., ragazza di anni 21, residente a Ravanusa, con un valore di 1,56 g/l;
• S.G., ragazzo di anni 28, residente a Favara, con un valore di 1,21 g/l;
• S.G., di anni 24, residente a Delia, con un valore di 0,82 g/l;

Un mezzo pesante, della provincia di Ragusa, infine, è stato verbalizzato ai sensi dell’art.179 cds, con una sanzione di euro 868 nonché la sospensione della patente di guida del conducente, decurtazione di 10 punti, poiché con una particolare calamita (che veniva sequestrata) ben occultata manometteva il regolare funzionamento dell’apparecchiatura cronotachigrafo, con una palese incongruenza tra i km effettivamente percorsi e quelli registrati dall’apparecchiatura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.