fbpx
Almanacco

Almanacco del 12 ottobre 2017

almanacco2Almanacco del 12 ottobre 2017
E’ il 284° giorno dell’anno, 41ª settimana. Alla fine del 2016 mancano 81 giorni.

A Roma il sole sorge alle 06:19 e tramonta alle 17:34 (ora solare)
A Milano il sole sorge alle 06:35 e tramonta alle 17:43 (ora solare)
Luna: 12.22 (tram.) 22.19 (lev.)

Santi del giorno: San Serafino da Montegranaro (Religioso)
San Massimiliano di Celeia (Arcivescovo di Lorch)
Santi Amelio e Amico (Martiri)
Santi Domnina (Donnina) di Anazarbo e Donnino (Martiri)

Etimologia: Serafino, il termine “Seraphin” sta ad indicare, nella “Vulgata”, gli appartenenti alle schiere angeli con sei paia di ali. Per altri, l’interpretazione del nome in chiave celeste è errata, vedendo nel personale Serafino la parola “saraph”, “serpente”, inteso nel senso di “dragone”..

Proverbio del giorno:
Ride bene chi ride ultimo.

Aforisma del giorno:
Vivi una vita ritirata, ma nascondila agli altri. (Seneca)

Accadde Oggi:
1492 – Colombo scopre l’America (525 anni fa): Una data che cambiò la storia. Dopo aver navigato per circa 33 giorni (e dopo aver sostato un mese all’isola di La Gomera, per riparazioni alle imbarcazioni) e convinto di fare rotta verso le Indie, Cristoforo Colombo approdò in un nuovo continente che più tardi prese il nome di America, in onore di Amerigo Vespucci.

1931 – Inaugurato il Cristo Redentore di Rio (86 anni fa): Una delle sette meraviglie del mondo, simbolo della città di Rio de Janeiro e del Brasile. È la statua del Cristo Redentore, inaugurata il 12 ottobre del 1931 dall’allora presidente della nazione carioca, Getulio Vargas.

1810 – Nasce l’Oktoberfest (207 anni fa): Tutto iniziò con un matrimonio: quello tra il principe Ludwig di Baviera e Teresa di Sassonia –Hildburghausen. Per le loro nozze si organizzarono cinque giorni di festeggiamenti a suon di musica, balli, parate militari e soprattutto della buona tavola.

Sei nato oggi? Sei spiritoso, intelligente, anticonformista e spregiudicato. Sia nei rapporti sociali che nel lavoro puoi ottenere successi apprezzabili, ma devi frenare l’egocentrismo e, in amore, non devi pretendere più di quel che il partner può darti. Se sarai più disponibile e ti impegnerai a fondo raggiungerai tutti i tuoi obiettivi.

Celebrità nate in questo giorno:
1935 – Luciano Pavarotti (82 anni fa): Per il pubblico internazionale resterà per sempre Big Luciano. Nato a Modena e morto nella stessa città nel 2007, è ritenuto dalla maggior parte della critica il più grande tenore di tutti i tempi, sia per le capacità vocali, sia per la portata del successo riscosso in oltre quarant’anni di carriera.

1962 – Luca Carboni (55 anni fa): Nato a Bologna, appartiene alla folta schiera di cantautori e musicisti rock originari dell’Emilia-Romagna. Già all’età di sei anni si avvicina alla musica, suonando il piano, mentre a 22 anni esordisce come musicista, vincendo il Festivalbar 1984 “categoria giovani” con il singolo Ci stiamo sbagliando.

1896 – Eugenio Montale (121 anni fa): Annoverato tra i grandi poeti del Novecento europeo, Eugenio Montale lasciò una grande eredità letteraria tra poesia, prosa e giornalismo. Nato a Genova e scomparso a Milano nel 1981.

1954 – Massimo Ghini (63 anni fa): Attore popolare di cinema e fiction TV e artista engagé, impegnato politicamente a sinistra e attualmente responsabile cultura del PD del Lazio. Romano doc, la sua palestra di attore è il teatro dove lavora con giganti della regia, quali Zeffirelli e Strehler. Sul grande schermo, dopo l’esordio a 25 anni, si mette in mostra nelle commedie Compagni di scuola (1988) di Carlo Verdone e Italia-Germania 4-3 (1990) di Andrea Barzini, accreditandosi nel contempo anche come doppiatore. 

Scomparsi oggi:

1924 – Anatole France (93 anni fa): Autore di rara eleganza stilistica, nessuno più di lui ha incarnato lo spirito razionalista della Francia post-rivoluzionaria. Nato a Parigi e morto a Saint-Cyr-sur-Loire nell’ottobre del 1924.

1996 – René Lacoste (21 anni fa): Nato a Parigi, è stato un tennista che dal 1927 al 1932 ha vinto consecutivamente la Coppa Davis. È ricordato soprattutto per l’omonima casa di abbigliamento sportivo e non, il cui celebre marchio, il coccodrillo, è tratto dal soprannome affibbiatogli dalla stampa.

1999 – Wilt Chamberlain (18 anni fa): Nato a Filadelfia e morto per un infarto a Los Angeles il 12 ottobre 1999, è stato un cestista professionista NBA, alto 217 cm, e allenatore di pallacanestro.

Oroscopo del giorno:

 

Quanto sei fortunato oggi:


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.