fbpx
Almanacco Spalla

Almanacco del 13 marzo 2019

Almanacco del 13 marzo 2019

E’ il 72° giorno dell’anno, 11ª settimana. Alla fine del 2019 mancano 293 giorni.

A Roma il sole sorge alle 06:25 e tramonta alle 18:14 (ora solare)
A Milano il sole sorge alle 06:39 e tramonta alle 18:25 (ora solare)
Luna: 0.03 (tram.) 10.13 (lev.)

Santi del giorno: San Rodrigo di Cordova (Sacerdote e Martire)
Santi Macedonio, Patrizia e Modesta di Nicomedia (Martiri)
San Pienzio di Poitiers (Vescovo)
San Sabino (Martire in Egitto)
San Salomone di Cordova (Martire)
Sant’Ansovino di Camerino (Vescovo)
Sant’Eldrado di Novalesa (Abate)
Sant’Eufrasia di Nicomedia (Vergine e Martire)
Sant’Eulogio (Vescovo di Alessandria)

Etimologia: Sabrina, variante di Sabina, dal latino “Sabinus”, etnico che significa “proveniente dalla Sabina”, il nome richiama il territorio posto nelle vicinanze di Roma. Divenuto comune in età imperiale, è entrato in uso anche tra i cristiani. La variante in questione, si è attestata ovunque grazie all’immensa fama del film “Sabrina Fair”, del 1954, interpretato da una mitica Audrey Hepburn.

Proverbio del giorno:
Marzo alido, aprile umido.

Aforisma del giorno:
La donna amante davvero mi parve sempre una benedizione di Dio, e credo si deva trovare discreta, modesta, casta, chiusa nelle domestiche pareti, esultante nell’amore del suo cuore e dei suoi figli (F. D. Guerrazzi)

Accadde Oggi:

1988 – Inaugurato il tunnel sottomarino più lungo al mondo (31 anni fa): Quando se ne ipotizzò la costruzione il Giappone era ancora sotto choc per le perdite umane e i disastri dei due attacchi atomici. La sua entrata in funzione diede al paese del Sol Levante un altro prestigioso primato nella storia del progresso ferroviario.

1781 – Herschel scopre il pianeta Urano (238 anni fa): Settimo pianeta del sistema solare, a partire dal Sole, e con un diametro 4 volte più grande di quello della Terra, Urano è stato il primo pianeta scoperto grazie al telescopio.

Celebrità nate in questo giorno:

1960 – Luciano Ligabue (59 anni fa): Artista poliedrico, impegnato nella letteratura e nel cinema, è l’altra faccia del rock italiano, di cui è un assoluto protagonista da quasi un ventennio. Emiliano di Correggio.

1853 – Eduardo Scarpetta (166 anni fa): Padre del grande Eduardo De Filippo e grande maestro del teatro italiano, per Napoli fu il più importante attore e commediografo negli anni a cavallo tra Ottocento e Novecento. Napoletano doc.

1961 – Carlo Conti (58 anni fa): Tra i presentatori televisivi del momento è quello più sulla cresta dell’onda, dopo trasmissioni di successo nel “prime time” di Rai Uno ha trovato il trampolino decisivo nel palco dell’Ariston.

Scomparsi oggi

1909 – Joe Petrosino (110 anni fa): Nato a Padula, in provincia di Salerno, Giuseppe Petrosino, detto Joe dagli amici d’oltreoceano, è stato un poliziotto di grande acume investigativo, che sacrificò la propria esistenza per combattere il crimine organizzato.

Scomparsi oggi:

1988 – Steno (31 anni fa): Regista tra i più prolifici ed eclettici del panorama italiano, insieme con Monicelli, Risi e Comencini, è annoverato tra i padri della cosiddetta commedia all’italiana. Nato a Roma.

Oroscopo del giorno:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.