fbpx
Almanacco Spalla

Almanacco Del 14 Novembre 2019

Almanacco del 14 novembre 2019

E’ il 318° giorno dell’anno, 46ª settimana. Alla fine del 2019 mancano 47 giorni.

A Roma il sole sorge alle 06:59 e tramonta alle 16:50 (ora solare)
A Milano il sole sorge alle 07:22 e tramonta alle 16:53 (ora solare)
Luna: 8.37 (tram.) 18.23 (lev.)

Santi del giorno: San Giocondo di Bologna (Vescovo)
San Serapio (Martire mercedario)
San Clementino (Martire)
San Serapio (Martire mercedario)
Sant’Antigio (Vescovo)
Sant’Ipazio di Gangra (Vescovo e Martire)
Santa Teodora (Imperatrice d’Oriente)
Santa Veneranda (Martire)

Etimologia: Clementina, “Clementis” o “Clemens” era il “cognomen” di una “gens” latina, significante “mite, benevolo”. Come personale, ebbe moltissima fortuna anche in ambienti cristiani: basti pensare ai ben diciassette papi che si fregiarono di questo appellativo. La variante diminutiva femminile è discretamente attestata in tutta Italia.

Proverbio del giorno:
Dove manca natura arte procura.

Aforisma del giorno:
Non dare mai spiegazioni – i tuoi amici non ne hanno bisogno e i tuoi nemici non ci crederanno comunque. (Elbert Hubbard)

Oggi è:

La Giornata mondiale del diabete: Il 14 novembre di ogni anno si celebra la Giornata Mondiale del Diabete (GMD), promossa dall’International Diabetes Federation (IDF), con lo scopo di informare e sensibilizzare le persone in merito alla malattia e, al contempo, diffondere le norme di prevenzione del diabete.

Accadde Oggi:

1967 – Maiman brevetta il laser (52 anni fa): Uno sconosciuto fisico della California brevettò nel 1967 il “primo laser funzionante” al mondo. Theodore Maiman costruì il primo dispositivo basato sulla teoria dell’emissione stimolata di radiazioni, sviluppata nel 1917 da Albert Einstein, tra lo scetticismo dei suoi colleghi e andando contro le direttive dei capi della società per cui lavorava (la Hughes Electric Corporation).

1922 – La BBC avvia le trasmissioni regolari (97 anni fa): Dalla stazione L2O della Marconi House di Londra iniziarono nel 1922 le prime trasmissioni radiofoniche regolari della British Broadcasting Company, meglio nota con l’acronimo BBC, fondata ad ottobre dello stesso anno per iniziativa di alcune compagnie di telecomunicazioni.

Sei nato oggi? Hai un animo tranquillo e riflessivo. Nella vita scegli e apprezzi le gioie semplici: ti tieni lontano dalla confusione e dalla lotta per emergere. Nel lavoro sei apprezzato per la tua laboriosità, l’impegno e il metodo. In amore puoi contare su un rapporto sereno basato sulla comprensione reciproca e sulla stabilità.

Celebrità nate in questo giorno:

1967 – Max Pezzali (52 anni fa): Parafrasando un suo cavallo di battaglia, gli “anni d’oro” li vive nell’ultimo decennio del secolo scorso, quando costruisce prima in gruppo e poi da solista la fama di stella del pop italiano, con più di 7 milioni di dischi venduti.

1840 – Claude Monet (179 anni fa): Nella storia dell’arte è ricordato come il pittore della luce, padre di quella corrente pittorica che ruppe i canoni tradizionali e che da un suo celebre quadro, “Impressione. Levar del sole”, prese il nome di Impressionismo.

1952 – Michele Cucuzza (67 anni fa): Nato a Catania, è popolare per la sua lunga esperienza in TV come giornalista e conduttore, cui associa una prolifica attività di scrittore. Dopo gli inizi sulla carta stampata in Sicilia per il quotidiano Catania Sera, si trasferisce a Milano e lavora per Il Giorno e per l’ufficio stampa del sindacato UIL. Nel 1976 è tra i fondatori Radio Popolare (una delle prime radio libere) e nel 1983 entra in RAI come redattore ordinario, realizzando moltissimi servizi per i giornali radio nazionali e per la TV.

Scomparsi oggi:

1831 – Georg Wilhelm Friedrich Hegel (188 anni fa): Nato a Stoccarda e morto a Berlino nel 1831, è stato un filosofo idealista che ha influenzato e cambiato radicalmente il modo di fare filosofia degli anni successivi. È il fautore dell’idealismo.

Oroscopo del giorno:

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.