fbpx
Almanacco

Almanacco del 20 gennaio 2018

almanacco2Almanacco del 20 gennaio 2018

E’ il 20° giorno dell’anno, 3ª settimana. Alla fine del 2018 mancano 345 giorni.

A Roma il sole sorge alle 07:32 e tramonta alle 17:10 (ora solare)
A Milano il sole sorge alle 07:56 e tramonta alle 17:12 (ora solare)
Luna: 9.27 (lev.) 20.32 (tram.)

Santi del giorno: San Sebastiano (Martire), protettore di arcieri, atleti, tappezzieri e vigili urbani.
San Fabiano (Papa e Martire)
San Neofito di Nicea (Martire)

Etimologia: Sebastiano, deriva dal greco e per via latina esso ha poi assunto la forma di Sebastianus. Il suo significato è “uomo illustre”. E’ anche sinonimo di Augusto. Sebastopoli, poi, è “la città dell’imperatore”.

Proverbio del giorno:
San Sebastiano, la primavera è ancora lontano

Aforisma del giorno:
Non ti perdere di coraggio se ti tocca lavorare molto e raccogliere poco. Se pensassi quanto costa un’anima sola a Gesù, non faresti lamento alcuno. (S. Pio da Pietrelcina)

Accadde Oggi:

1752 – Iniziano i lavori alla Reggia di Caserta (266 anni fa): “Deliciae regis felicitas populi”. Così era inciso sulla medaglia sotterrata da re Carlo insieme alla prima pietra del nuovo palazzo reale. Un’opera destinata a diventare il simbolo di una città e Patrimonio dell’Umanità.

Sei nato oggi? Le persone nate il 20 gennaio sono contraddistinte da un’intensa vivacità e si sentono a proprio agio quando possono seguire liberamente i propri impulsi, ovunque essi li conducano; infatti loro peculiarità è la capacità di prendere decisioni improvvise, per poi agire di conseguenza. Inclini più all’improvvisazione che ad analisi scrupolose, prendono la vita così come viene, poiché, per quanto caotica e difficile essa sia, sono convinti di gestirla comunque. Malgrado talvolta si mostrino scorbutici o villani, per via della estrema franchezza con cui esprimono opinioni personali, gli altri li perdonano velocemente, poiché sanno che nelle loro uscite improvvise non vi è alcuna cattiveria. Sebbene non godano sempre di ottima salute, sono estremamente tenaci e resistenti sia a livello fisico, sia emotivo e mentale, e perciò arrivano a superare diverse tragedie nell’arco della propria vita; in un modo o nell’altro riescono sempre a cavarsela e ad andare avanti, sostenuti da un invincibile ottimismo.

Celebrità nate in questo giorno:

1920 – Federico Fellini (97 anni fa): Nell’olimpo dei migliori registi di sempre, al punto che l’aggettivo felliniano ovunque rievoca scene immortali che hanno fatto la storia della settima arte.

1958 – Lorenzo Lamas (60 anni fa): Il binomio fascino ed arti marziali ha fatto la sua fortuna sul grande ma soprattutto sul piccolo schermo.

1945 – Gianni Amelio (73 anni fa): Rigore formale e sguardo lucido e lungimirante sulla società contemporanea sono i tratti salienti della sua produzione cinematografica

Scomparsi oggi:

1993 – Audrey Hepburn (25 anni fa): Diva tra le più leggendarie di Hollywood, il suo sorriso e l’innata eleganza del portamento, anche adesso che non c’è più, continuano ad affascinare il pubblico di ogni età.

1984 – Johnny Weissmuller (34 anni fa): Nato a Freidorf (allora nell’Impero austro-ungarico, oggi nei pressi di Timișoara, in Romania) e morto ad Acapulco (Messico) nel 1984, è stato un nuotatore e attore statunitense.

2014 – Claudio Abbado (4 anni fa): Nato a Milano da una famiglia di musicisti, è stato un direttore d’orchestra italiano tra i più famosi al mondo.

Oroscopo del giorno:

 

Quanto sei fortunato oggi:


 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA