fbpx
Almanacco Spalla

Almanacco del 23 agosto 2018

Almanacco del 23 agosto 2018

E’ il 235° giorno dell’anno, 34ª settimana. Alla fine del 2018 mancano 130 giorni.

A Roma il sole sorge alle 05:27 e tramonta alle 18:58 (ora solare)
A Milano il sole sorge alle 05:34 e tramonta alle 19:17 (ora solare)
Luna: 2.23 (tram.) 17.25 (lev.)
Apogeo lunare alle ore 12 – distanza: km. 405.762.

Santi del giorno: Santa Rosa da Lima (Vergine), protettrice di giardinieri e suore domenicane.
San Flaviano (o Flavio) di Autun (Vescovo)
San Giustiniano (Stintan) di Ramsey (Eremita e Martire)

Etimologia: Rosa, personale tra i più diffusi in Italia, si ricollega direttamente alla radice etimologica del nome del fiore omonimo. Non compare prima dell’epoca medioevale, anche se, in breve tempo, si guadagna un posto di tutto rispetto nelle lingue occidentali.

Proverbio del giorno:
Poco vino vendi al tino; assai mosto serba a agosto.

Aforisma del giorno:
Guardati dalle ansietà ed inquietudini perché non vi è cosa che maggiormente impedisca il camminare nella perfezione. Poni, figliuola mia, dolcemente il tuo cuore nelle piaghe di nostro Signore, ma non a forza di braccia. Abbi una gran confidenza nella sua misericordia e bontà, ch’egli non ti abbandonerà mai, ma non lasciare per questo di abbracciare bene la sua santa croce. (S. Pio da Pietrelcina)

Accadde Oggi:

1927 – Sacco e Vanzetti condannati a morte (91 anni fa): Diciannove minuti dopo la mezzanotte, nella prigione di Charlestown (vicino Boston), Nicola Sacco viene giustiziato sulla sedia elettrica. Sette minuti dopo, la stessa sorte tocca al suo amico Bartolomeo Vanzetti. Alla notizia dell’esecuzione, per le strade di mezzo mondo si scatenano le proteste di migliaia di persone, che hanno seguito l’intera vicenda dei due immigrati italiani, sperando in un epilogo diverso. Un processo, fortemente condizionato dal clima politico dell’epoca, ha dipinto come due spietati assassini e terroristi, un ciabattino originario di Torremaggiore (provincia di Foggia), Sacco, e un pescivendolo nativo del cuneese (Villafalletto). Tutto ha inizio con una serie di attentati di matrice anarchica, contro cui l’amministrazione guidata dal Presidente Wilson risponde con una dura politica di repressione nei confronti della cosiddetta “sovversione”, in cui vengono mischiati indistintamente anarchici, operai, sindacalisti e le masse di popolo desiderose da tempo di un riscatto sociale.

1904 – Weed brevetta le catene da neve (114 anni fa): Nei primi decenni di vita dell’automobile si viaggiava tutt’altro che sicuri in particolari condizioni atmosferiche e su terreni instabili. Osservando i disagi degli utenti della strada alle prese con superfici ghiacciate o invase dal fango, l’americano Harry D. Weed, di Canastota (piccolo villaggio nel cuore dello Stato di New York), cominciò a lavorare a una soluzione efficace. Partendo dalla scarsa praticità del sistema di funi adottato fino a quel momento, escogitò un sistema di grip flessibile e facile da smontare: in pratica una rete di anelli metallici da avvolgere attorno agli pneumatici. Nacquero così le “catene da neve”, il cui brevetto venne rilasciato a Weed il 23 agosto del 1904.

Sei nato oggi? I nati il 23 agosto spesso si tengono in disparte dalla vita, e così appaiono freddi e distaccati. Che siano disinteressati agli affari del mondo o troppo preoccupati di soddisfare i propri bisogni e obbiettivi, l’impressione che possono dare agli altri è comunque quella di essere persone egoiste. In realtà non sono tanto egoisti, quanto concentrati su sé stessi, profondamente coinvolti dai loro interessi e da ciò che desiderano realizzare nella vita. Hanno un’enorme riserva di energia, oltre che una vena combattiva che li rende poco rinunciatari nel confronto con gli atri.

Celebrità nate in questo giorno:

1945 – Rita Pavone (73 anni fa): Cantante e show girl, nata a Torino, città dove avviene il suo debutto teatrale in uno spettacolo per bambini.

1968 – Alex Britti (50 anni fa): Nato a Roma, Alessandro Britti è un chitarrista e cantautore, noto al pubblico con il diminutivo Alex.

1912 – Gene Kelly (106 anni fa): Nato a Pittsburgh, in Pennsylvania, il vero nome era Eugene Curran Kelly, ma come attore, ballerino e coreografo di musical era conosciuto semplicemente come Gene Kelly.

Oroscopo del giorno:

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.