fbpx
Almanacco

Almanacco dell’1 luglio 2017

almanacco2Almanacco dell’1 luglio 2017

E’ il 182° giorno dell’anno, 26ª settimana. Alla fine del 2017 mancano 183 giorni.

A Roma il sole sorge alle 04:40 e tramonta alle 19:48 (ora solare)
A Milano il sole sorge alle 04:38 e tramonta alle 20:15 (ora solare)
Luna: 0.09 (tram.) 12.42 (lev.)
Luna: primo quarto alle ore 01.52.

Santi del giorno: Santa Ester (Regina)
Sant’Aronne (Fratello di Mosè)
San Nicasio Camuto de Burgio (Cavaliere di Malta, Martire)

Etimologia: Ester, il nome si fa risalire ad una antica parola indoeuropea, “ster”, che significa “stella”, comune tra l’altro a molte lingue. Grecizzato in “Esthér”, si diffuse in tutto l’Occidente, anche in memoria della biblica regina di Babilonia.

Proverbio del giorno:
Chi disse donna disse danno

Aforisma del giorno:
Beato l’uomo che non ha peccato con le parole e non è tormentato dal rimorso dei peccati. (Siracide)

Accadde Oggi:

2005 – La leva diventa volontaria (12 anni fa): In questa data viene pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il Decreto-Legge 30 giugno 2005, n.115 che pone fine in Italia al servizio militare obbligatorio, da questo momento sostituito dalla leva volontaria.

1908 – SOS come segnale di soccorso (109 anni fa): Furono i tedeschi, nel 1905, i primi a ricorrere al segnale di soccorso SOS che, rispetto al vecchio CQD, risultava estremamente semplice da trasmettere nel codice Morse (tre punti, tre linee, tre punti) e quindi facilmente comprensibile anche per i meno esperti.

1967 – Introdotto il CAP (50 anni fa): Il codice di avviamento postale è stato ideato per agevolare lo smistamento della corrispondenza in virtù di un considerevole aumento del traffico postale. Formato da cinque cifre, in origine indicavano aree territoriali che comprendevano province contigue (anche di regioni diverse).

1979 – Sony lancia sul mercato il walkman (38 anni fa): Oggi farebbe inorridire un teenager qualsiasi, al pensiero di doversi portare dietro quella scatola di plastica così ingombrante rispetto ai più recenti lettori di musica digitale. Eppure quando la Sony lanciò nei negozi il walkman, nei fatti rivoluzionò il modo di ascoltare musica dei giovani.

Sei nato oggi? I nati il primo luglio tendono ad essere molto sensibili, capaci ed adattabili, oltre che emotivamente aperti. Anche se molti sono destinati a soffrire a lungo e veder feriti i propri sentimenti, di solito escono sempre vittoriosi dalla loro lotta contro imposizioni, ingiustizie e oppressioni di ogni tipo. I nati in questo giorno sono profondi, personalità complesse che si tengono dentro tutto un mondo di sentimenti strettamente personali, hanno però un lato altamente sociale che si manifesta con contributi sinceri e disinteressati alla società: tendono infatti a dare più che a ricevere.

Celebrità nate in questo giorno:

1977 – Liv Tyler (40 anni fa): Americana di New York, è nota come attrice e modella, oltre che come figlia di Steven Tyler, frontman degli Aerosmith.

1967 – Pamela Anderson (50 anni fa): Con le sue forme esplosive e a suon di copertine di Playboy (ben 14 apparizioni!) si è guadagnata la fama di icona sexy negli anni Novanta.

1961 – Diana Spencer (56 anni fa): Nata a Sandringham, sulla costa orientale dell’Inghilterra, viene ricordata dai sudditi di Sua Maestà e dall’opinione pubblica mondiale semplicemente come Lady D, amata per il profondo impegno nel sociale.

1934 – Sydney Pollack (83 anni fa): Nella schiera dei migliori registi del secolo scorso, è stato anche uno scopritore di talenti, su tutti un certo Robert Redford.

Scomparsi oggi

2004 – Marlon Brando (13 anni fa): Tra i divi di Hollywood è il bello e tenebroso per antonomasia, ma soprattutto uno degli attori più talentuosi di sempre e un modello di recitazione per tantissimi dopo di lui.

1876 – Michail Bakunin (141 anni fa): Filosofo e rivoluzionario ottocentesco, è indicato come il principale teorico dell’anarchismo moderno.

Oroscopo del giorno:

 

Quanto sei fortunato oggi:


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.