fbpx
Cronaca Spalla

Altra Ong alle porte di Lampedusa: vietato l’ingresso all’imbarcazione con 54 migranti a bordo

Ancora un divieto a firma di Matteo Salvini, ancora un’altra nave della ong “Mediterranea” con a bordo 54 migranti a 12 miglia dalla costa di Lampedusa, cui è stato tassativamente impedito l’ingresso in acque italiane.

Un’altra patata bollente da risolvere se si pensa che tra i migranti a bordo ci siano diverse donne in stato di gravidanza e che la piccola imbarcazione batte bandiera italiana e quindi, in teoria, non si potrebbe impedirne l’ingresso in acque appartenenti all’Italia stessa. Situazioni senza dubbio complesse da fronteggiare così come è complesso da gestire il continuo flusso di sbarchi sull’isola, ultimo fra tutti quello che ha visto sbarcare, sulla maggiore delle Pelagie, ben 55 migranti, tra cui donne in stato di gravidanza e bambini, provenienti dal cuore del continente africano.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.