fbpx
Sport

“Amara” trasferta per l’Akragas Futsal: sconfitta in terra calabra

Trasferta amara in terra calabra per i “giganti” del calcio a cinque dell’Akragas Futsal, che escono sconfitti per 8 a 4 contro il Futsal Polistena dopo una gara dai due volti.

Approccio pessimo per il roster dei ragazzi della Valle dei Templi che pronti via si trovano sotto di 5 reti dopo 8 minuti di gioco, compromettendo l’interno andazzo del match e dimostrandosi incapaci di reagire all’ottimo avvio dei padroni di casa.

Superate le difficoltà iniziali il GIGANTE si scuoteva mostrano buone trame di gioco, ma il portiere di casa Martino autore di una superba prestazione arginava le velleità dei bianco azzurri ed il primo tempo si chiudeva sul 5 a 0 per i padroni di casa.

Più equilibrata la ripresa che vedeva un buon Akragas provarci ma non riuscire nell’impresa, alla fine il risultato di 8 a 4 per il Polistena appare giusto ma forse un po’ largo nel punteggio visto l’andazzo generale del match.

Le reti dell’incontro portano le firme di: Scervino, Diogo, Gallinica (per loro una doppietta), Calabrese e Creaco per il padroni di casa e di Cascino, Martines e Toledo (per lui una doppietta) per gli ospiti.

In virtù dei risultati odierni l’Akragas resta sempre nelle zone basse della classifica ma mantiene sei punti di vantaggio sulla zona play out; molto importanti saranno i punti in palio tra quindici giorni dopo la
sosta per le nazionali in casa al Palaforum Sport Village contro il Catania Futsal Club.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.