fbpx
Politica Sindacando

Amministrative Agrigento, Cirino (FdI): “inaccettabile gestione rifiuti”

immondiziaE’ inaccettabile oggi assistere ad uno scempio del genere. Il costo della gestione dei rifiuti è di circa 15 Mln di euro l’anno, gestito in modo assolutamente sconsiderato“.

Sul tema dei rifiuti e sulla gestione, interviene il candidato sindaco di Agrigento di Fratelli d’Italia-An, Andrea Cirino, che afferma:

La mia promessa verso la città di Agrigento è quella di ricorrere alla gestione in house del servizio immediatamente, con un rismarmio del 20% sulle bollette dell’utile d’impresa“.
Agrigento – sottolinea Cirino – ha bisogno di ripartire dai servizi essenziali; con la gestione in house del comune tutto potrebbe ritornare alla normalità grazie all’utilizzo dei mezzi propri ed al controllo dello stesso ente comune sulla raccolta.

immondizia1E’ altresì necessario attivarsi immediatamente, predisponendo la raccolta differenziata per un ulteriore risparmip del 20% sul costo dei rifiuti, oltre al raggiungimento di un livello di civiltà che, purtroppo ad Agrigento, si è perso da anni. La mia promessa agli Agrigentini è quella di rendere la città più vivibile, ridurre immedetiamente il costo del servizio rifiuti riprendendo la gestione al comune di Agrigento, restituendo così i servizi essenziali che mancano da tempo“.

Non è più accettabile sostenere costi così elevati senza usufruire di alcun servizio. Ed ancor di più, – conclude Andrea Cirino – non è possibile che si continui ad avallare un sistema di potentati imprenditoriali e politici e sentire, inoltre, qualche candidato sindaco che dice che non è conveniente per la città ritornare alla gestione in house del servizio rifiuti“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.