fbpx
Politica

Amministrative Agrigento, Ciulla (FdI) lancia un accorato appello agli agrigentini: “votate liberamente”

foto fdi6Cari concittadini di Agrigento, ci accingiamo a scegliere chi deve ‘rappresentare’ e chi amministrerà Agrigento per i prossimi 5 anni. A tutti voi vorrei esprimere una mia considerazione: ho sentito una quantità ‘esagerata’ di gente, che andrà a votare, anche contro voglia, per uno od un altro candidato a sindaco o consigliere; e dico contro voglia poiché ‘costretto’ direttamente o indirettamente ad assolvere ‘doveri parentali’, ‘amicali’, ‘conoscenza’, ‘affetto’ o ‘da lavoratore dipendente’, cosa questa che di fatto altera il risultato morale delle elezioni!!!”.

Con queste parole interviene il portavoce provinciale di Fratelli d’Italia – Alleanza Nazionale di Agrigento, Giuseppe Ciulla, che analizza il quadro politico odierno a pochi giorni dalle elezioni amministrative della città dei Templi.

Il ‘ricatto’, diretto o indiretto, è quello che ha portato Agrigento al punto dove si trova (ultimi posti di tutte le classifiche nazionali), poiché gran parte di chi vota, non vota “LIBERAMENTE” !!!!! Concittadini carissimi di Agrigento, – è l’appello che lancia Giuseppe Ciulla – per una volta, dimenticatevi di un ‘favore’ (che poi si trasforma in ‘prigionia’), può essere vero o no che quello che Vi hanno fatto, o Vi faranno, sia un ‘favore’; in realtà potrebbe essere un Vostro diritto o un diritto di qualcun altro (che gli verrà sottratto per favorire’ Voi). RicordateVi che ciò che oggi ‘daranno’ a Voi, domani potranno sottrarlo ai Vostri figli o ai Vostri nipoti. E’ questo il mondo che volete? Un mondo che per lavorare dovete chiedere “favori” o volete un mondo Libero, Onesto, Sicuro dove tutti hanno lavoro, pari dignità e pari opportunità?

Dico questo – continua il portavoce provinciale di Fratelli d’Italia – perché troppo spesso abbiamo sentito di come hanno amministrato male la nostra Città e il nostro territorio, e molto spesso la gente si lamenta e si ‘incavola’ delle amministrazioni che si susseguono, ma poi continuano a votare non per un cambiamento culturale ma, purtroppo, per il fratello, il cugino, il vicino, il datore di lavoro o l’amico. Questi una volta eletti si sentiranno in “debito” con qualcuno e dovranno agire per “favorire” quel qualcuno!!!

Se invece andrete a votare per un VERO cambiamento culturale, che sarebbe quello di votare in modo LIBERO, chi ha ricevuto quel voto LIBERAMENTE senza ‘ricatti’ agirà non per qualcuno, ma per TUTTI, e cercherà di ringraziare TUTTI impegnandosi per TUTTI. Non voglio aggiungere altro, voglio solo invitarVi a non ‘sprecare’ il Vostro VOTO per un ricatto, LIBERATEVI DA TUTTI I RICATTI e fate in modo che ritorni la DEMOCRAZIA.
Votate LIBERAMENTE e ricordate: Una matita può cambiare un modo di Vivere se agisci LIBERAMENTE!!!!!

Noi di Fratelli d’Italia – Alleanza Nazionale con la nostra identità ed i nostri valori, vogliamo rappresentare un’alternativa valida allo squallido ‘gioco’ che ha rappresentato per la Città dei Templi un vero disastro, portandola al tracollo economico-sociale. La nostra è una scelta dura e di chiarezza affinché il nostro unico alleato l’elettore sappia che chi vota per noi sa per cosa sta votando, senza un finto e mascherato ‘civismo’ di cui oggi si sente spesso parlare. Una scelta di orgoglio e di alternativa”, conclude Ciulla.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.