fbpx
Politica

Amministrative Agrigento: il M5S candida l’avv. Dalli Cardillo

 

 È ufficiale: il Movimento 5 Stelle di Agrigento avrà la propria lista alle prossime amministrative della Città dei templi.

Oggi è arrivata la notizia della certificazione della lista elettorale dei penta stellati che vede quale capolista e candidato Sindaco l’avvocato Emanuele Dalli Cardillo. La candidatura di Dalli Cardillo (M5S) si aggiunge a quelle di Silvio Alessi (Patto per il Territorio), Lillo Firetto (Lista Civica), Marco Marcolin (Noi con Salvini) Giuseppe Di Rosa (Lista Civica) e Andrea Cirino (Lisa Civica).

A comunicare l’ufficialità della candidatura a Sindaco di Dalli Cardillo, sono gli stessi esponenti del Movimento 5 Stelle che in una nota stampa hanno ribadito come “Il Movimento 5 Stelle ufficializza la candidatura a sindaco di Agrigento dell’avv. Emanuele Dalli Cardillo, scelto come interprete principale del progetto da una assemblea partecipata di attivisti e simpatizzanti iscritti al blog. La stessa assemblea si impegna da maggio 2014 in riunioni operative con i cittadini che, a tutt’oggi, esprimono un profondo disagio per le anomale condizioni in cui versa la città, vessata da quei gruppi di potere oligarchico che la stanno sfinendo. E’ stata nel tempo approntata una proposta programmatica che possa restituire lo status di vivibilità, decoro e sviluppo ad una città come la nostra che dovrebbe primeggiare fra quelle europee. Il Movimento 5 Stelle, vuole governare con gli Agrigentini affinché Agrigento ritorni una città normale, tenendo in enorme considerazione i più deboli e creando le condizioni necessarie per le quali non si debba lasciare la propria terra, ma anzi ne insistano situazioni complessive di benessere. Siamo sicuri che Emanuele Dalli Cardillo, di concerto alle tante risorse che si stanno mettendo a disposizione per la città, sappia validamente assolvere a tutte le istanze, e concretizzare in maniera sistemica ed evolutiva la prossima fase politico amministrativa di Agrigento, col buon senso che è principio fondante del M5S a favore del bene comune”.

Al momento salta subito agli occhi come di tutti i partiti/movimenti nazionali l’unico che ci mette la faccia con un proprio candidato Sindaco è il Movimento 5 Stelle, nessuna traccia al momento dell’NCD del Ministro dell’Interno Angelino Alfano che con molta probabilità sosterrà Lillo Firetto, così come non ci sarà un candidato del PD, battuto alle primarie da Silvio Alessi che sarà sostenuto sicuramente dalla lista di Forza Italia di Riccardo Gallo e dal PDR di Michele Cimino; mentre la Lega Nord piazza un proprio candidato sotto mentite spoglie con la Lista Noi con Salvini.

Tra inciuci e improbabili alleanze l’obiettivo della Lega Nord sembra fin troppo chiaro (ottenere consensi anche nelle Regioni del Sud per aumentare il 14% di media nazionale); non si capisce l’ennesima paura di esprimere un proprio candidato da parte del Ministro Alfano (ricordiamo che già nel 2012 il PDL, di cui faceva parte, ha sostenuto una lista civica); il PD cittadino commette l’ennesimo pastrocchio (farsi umiliare alle primarie da Riccardo Gallo e Michele Cimino).

E se a spuntarla fosse proprio il Movimento 5 Stelle grazie alla limpidezza del proprio progetto?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.