fbpx
Politica Speciale Elezioni

Amministrative Agrigento, speciale intervista all’assessore designato Beniamino Biondi – VIDEO

beniamino biondi agrigento rinasceE’ uno dei designati assessori nella giunta comunale targata Lillo Firetto. Beniamino Biondi (in foto), classe 1977, agrigentino, laureato in Giurisprudenza, scrittore e saggista, si occupa di poesia e di cinema, collabora con riviste di letteratura e critica cinematografica, cura rassegne di cinema d’autore e ed è direttore di collana per alcuni editori.

Ha realizzato da regista cortometraggi e documentari ed ha prodotto più di venti pubblicazioni. Sue opere sono tradotte in numerosi paesi stranieri (in Spagna è andato in scena un suo lavoro teatrale) e le sue pubblicazioni sul cinema sono diffuse e utilizzate in numerosi corsi universitari. Fondatore dell’Associazione Culturale LabMura, con le associazioni NonSoStare e Artificio, ha dato vita al progetto di rigenerazione urbana di Via Vallicaldi, primo esperimento in città di riconquista di uno spazio pubblico attraverso l’arte, che ha prodotto un nuovo spirito di cittadinanza coinvolgendo in forma diffusa e reticolare le nuove comunità sociali e trasformando un ex quartiere a luci rosse in nuovo spazio di produzione culturale e di fruizione artistica con le creazione di tre piccole gallerie d’arte. L’iniziativa ha ricevuto ampi consensi, con articoli prodotti da numerose testate nazionali, e un’eco lunga e duratura che ha riacceso il più ampio dibattito sul centro storico di Agrigento, sui suoi storici bisogni di fondo e sul suo recupero attraverso gli strumenti di una nuova politica culturale. Su questa esperienza, insieme al coinvolgimento di numerosi studenti universitari del Polo di Agrigento, ha fondato l’Associazione Culturale Laboratorio Vallicaldi che ha dato vita ad altre iniziative importanti sul centro storico, collaborando col Comitato di Quartiere del Rabato, tessendo un rapporto intenso e solidale con la Curia Arcivescovile per l’organizzazione delle notti bianche e degli itinerari turistici.

La redazione di Scrivo Libero, in una breve intervista, ha voluto ascoltare la sua voce soprattutto in vista delle presunte dimissioni dalla carica di Consigliere Comunale. Dimissioni che sarebbero “dovute” dalla volontà del neo sindaco Firetto di non cumulare più cariche al fine di dedicarsi nell’esclusivo interesse del ruolo istituzionale ricoperto. Con le dimissioni di Beniamino Biondi, entrerà dunque in Aula Sollano il primo dei non eletti della lista “Agrigento Rinasce”, Calogero Alonge.

(Guarda la videointervista)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.