fbpx
Politica Speciale Elezioni

Amministrative in Sicilia, Fontana (Ncd-Area Popolare): “Premiata la politica responsabile”

vincenzo_fontanaIl deputato regionale Vincenzo Fontana del Ncd esprime soddisfazione dopo la tornata amministrativa in Sicilia.

In un momento generale di difficoltà della politica a tutti i livelli,c’è una politica che viene premiata dalla gente e dagli elettori per la correttezza e la responsabilità nell’assumere decisioni politiche nell’interesse dei siciliani.Il risultato del Ncd è assolutamente positivo, dopo un anno e mezzo si è presentato con il progetto Area Popolare che raccoglie quell’area di centro indispensabile per delle scelte in direzione delle famiglie e i meno abbienti.I risultati nell’agrigentino sono ottimi, ringrazio tutti i nostri candidati che si sono spesi con lealtà in questa campagna elettorale, eleggendo in tutti i 7 comuni nuovi amministratori per lo più giovani e professionisti che certamente daranno linfa e freschezza alle Istituzioni.Siamo stati determinanti per l’elezione di Lillo Firetto ad Agrigento,con il quale c’è un’intesa di idee e di percorso politico assolutamente omogeneo e naturale. Abbiamo eletto consiglieri a Licata e Ribera dove saremo determinanti ai ballottaggi e negli altri comuni dove si è votato, ma soprattutto abbiamo aperto un percorso di un centro che si allarga sempre più, sia per contenuti e azione politica sia per i risultati positivi che riscontriamo dopo la tornata elettorale. Dopo le Europee le amministrative hanno premiato il nuovo polo dell’Area Popolare. I moderati in Italia sono indispensabili per una politica equilibrata che si è fatta notare a Palermo per un’opposizione chiara senza demagogia ed indirizzata ai bisogni dei siciliani.Tutto ciò senz’altro ci dà un mandato popolare per continuare e migliorare la nostra azione politica seguendo questa strada che riteniamo sia quella giusta“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.