fbpx
Politica

Amministrative, Pisano (FdI): “M5S scomparso in provincia, ma l’onorevole Giovanni Di Caro vive su Marte?”

“Secondo l’analisi del voto fatta dal capogruppo all’ARS del Movimento 5 Stelle, on. Giovanni Di Caro, il suo movimento avrebbe ottenuto una serie di grandi successi alle recenti amministrative”.

Lo afferma il dirigente nazionale di Fratelli d’Italia, Calogero Pisano che aggiunge: “I risultati elettorali della Provincia di Agrigento, però, testimoniano una realtà ben diversa, i dati, infatti, evidenziano una debacle del Movimento 5 Stelle che è letteralmente scomparso. In quasi tutte le cittadine chiamate al voto, i pentastellati non sono riusciti nemmeno a presentare le liste e laddove lo hanno fatto, come a Porto Empedocle, hanno raggiunto appena la soglia di sbarramento, restando conseguentemente quasi totalmente esclusi dalla ripartizione dei seggi nei vari Consigli comunali”.

“Peraltro, se ci limitiamo ad osservare i risultati delle elezioni comunali favaresi, ci si chiede con quale logica l’on. Di Caro parli di vitalità del Movimento 5 Stelle, stante che anche li i grillini non hanno presentato alcuna lista (forse proprio per evitare figuracce) e che la stessa lista, L’altra Favara, ascrivibile all’on. Giovanni Di Caro, in appoggio al candidato Sindaco Antonio Palumbo, è uscita con le ossa rotte non raggiungendo neanche il fatidico 5%. La verità che è uscita dalle urne è solo una, il Movimento 5 Stelle in provincia di Agrigento non esiste più e non avrà alcun consigliere comunale nella quasi totalità dei civici consessi e, per quanto riguarda Favara, nell’ipotesi, fortunatamente remota, che il candidato del centrodestra dott. Montaperto non dovesse essere eletto, la città sarebbe ingovernabile in quanto, e bene che i cittadini favaresi lo sappiano, il nuovo Sindaco si troverebbe in netta minoranza in Consiglio comunale. A questo punto la domanda sorge spontanea, ma l’on. grillino Giovanni Di Caro vive su Marte?”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.