fbpx
Speciale Elezioni

Amministrative Porto Empedocle, il candidato Sindaco Lattuca incontra l’assessore regionale Manlio Messina

A quattro giorni di distanza dall’appuntamento alle urne per le prossime elezioni amministrative a Porto Empedocle, proseguono gli incontri del candidato alla guida amministrativa della città marinara, Calogero Lattuca (detto Rino). Ieri mattina, Rino Lattuca ha incontrato l’assessore reg. al Turismo, Manlio Messina, accompagnato dal dirigente nazionale di FdD, Calogero Pisano,numerosi esponenti di partito e candidati al consiglio comunale della lista di Fratelli d’talia. Dopo una visita al porto, necessaria all’assessore Messina, per avere la completa visione dello stato in cui si trova l’area portuale e vagliare gli interventi di riqualificazione previsti nel programma elettorale del candidato Lattuca, è seguito un incontro nella sede della Capitaneria di Porto Empedocle con l’Ing. Catalano, Responsabile dell’Ufficio di Autorità Portuale. Numerosi i temi affrontati durante la visita, tra cui i progetti a breve, medio e lungo raggio che riguardano interventi di riqualificazione del sistema portuale che producano servizi relativi all’area commerciale con l’obiettivo di promuovere il turismo e lo scambio commerciale, con proficue ricadute economiche all’interno dell’area comunale .
“ Il nostro candidato Rino Lattuca ha tutte le qualità per affrontare una politica che dia lustro a questa città. Rino, incarna gli ideali, l’impegno e la passione per il proprio territorio- ha affermato l’ass. reg. Manlio Messina- Mi ha esposto con chiarezza le esigenze territoriali e turistiche di quest’area straordinaria che si affaccia sul mare. Credo che siano tutti interventi su cui bisogna dedicare tempo ed impegno comune. Bisogna attivare dinamiche importanti tra amministrazione comunale e Governo Regionale, per dare lustro a questa città. Rino Lattuca possiede queste capacità per affrontare un ruolo complicato ed impegnativo, ma avrà tutto il nostro appoggio e certamente il mio”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.