fbpx
Apertura Cronaca

Anziano trovato senza vita in una comunità: giallo a Ribera, si indaga

Trovato senza vita all’interno di una struttura per malati psichici di Ribera. L’uomo, un 75enne sarebbe morto per soffocamento dopo che il medico legale avrebbe rilevato dei lividi sul collo sui quali sono in corso degli accertamenti.

Intanto, la Procura della Repubblica di Sciacca avrebbe aperto un’inchiesta per accertare le cause della morte avvenuta nella tarda mattinata di stamani.

Il corpo, senza vita, sarebbe stato ritrovato sulla stanza di degenza da alcuni operatori sanitari. Lanciato l’allarme, sul posto sono intervenuti i militari dell’Arma dei Carabinieri, il medico legale e il magistrato di turno.

Un vero e proprio “giallo” sul quale ora sono state avviate indagini per chiarire gli aspetti della morte. Secondo indiscrezioni, pare che sia stata sottoposta a sequestro l’ala corrispondente alla camere di degenze della vittima. In corso vi sarebbero interrogatori nei confronti del personale sanitario del centro per individuare dettagli utili.

Nessuna ipotesi, al momento, viene esclusa, compresa quella dell’omicidio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.