fbpx
Cronaca

Appicca il fuoco alla vettura di un vicino ma viene ripresa con il cellulare. Condannata agrigentina

leggeIncastrata dal video fatto con un cellulare.

E’ stata condannata in via definitiva dalla Corte di Cassazione una 30enne di Agrigento. La giovane donna dovrà scontare ben 6 mesi di reclusione perché avrebbe appiccato il fuoco all’auto di un vicino di casa arrecando seri danni alla stessa. Non avrebbe avuto via di scampo visto il contributo video fornito come prova da un testimone.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.