fbpx
Regioni ed Enti Locali

Aragona, al via i lavori di restyling della Villa Comunale

Dopo varie vicissitudini burocratiche sono finalmente iniziati i lavori presso la Villa Comunale di Aragona che verrà restituita ai cittadini in primavera.
“I lavori – afferma il Sindaco Peppe Pendolino – verranno realizzati con fondi comunali e con un finanziamento regionale denominato “Parco inclusivo” a testimonianza del fatto che il gran lavoro di programmazione, di risparmio, e di mantenimento dei costi ci sta consentendo di realizzare delle opere fondamentali per la nostra comunità. I lavori consisteranno nella manutenzione della casa del custode, del rifacimento dei servizi igienici, nel ripristino dei muretti e delle ringhiere, nel rifacimento dell’impianto elettrico e del rifacimento dell’area destinata ai giochi con la collocazione del pavimento antitrauma e nell’inserimento di giochini per i bambini e la realizzazione di un parco inclusivo”.

“In particolare il parco inclusivo prevede la fornitura di un altalena per il gioco di gruppo, la fornitura di una torretta a forma di albero per i bambini più piccoli, verrà collocato un gioco a molla raffigurante un elefante e un Muflone, verrà inserita un’altra altalena a forma di fiore colorato e verrà collocata anche una grande casetta in legno a pianta esagonale dotata di un ampio pavimento ed infine verrà realizzato un percorso tattile per ipovedenti. Siamo orgogliosi di avere raggiunto questo importante risultato di iniziare i lavori per restituire il prima possibile ai nostri bambini e a tutti i cittadini una Villa Comunale più sicura e a norma e con un parco inclusivo all’avanguardia. Finalmente iniziamo a raccogliere i frutti del duro lavoro iniziato 4 anni fa e ad aprire i cantieri. Oltre alla Villa Comunale sono anche iniziati i lavori per la realizzazione di una rete fognaria al servizio degli abitanti di contrada Palamenga e via Almirante e a breve inizieranno altri lavori per migliorare sensibilmente la qualità della vita dei nostri concittadini”, conclude il primo cittadino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.