fbpx
Cultura Regioni ed Enti Locali

Aragona, Domenico Seminerio presenta il suo libro “Cinque gialli sul nero”

cinque-gialli-sul-nero1“Cinque gialli sul nero” è il titolo del nuovo libro di Domenico Seminerio che si presenta ad Aragona, nel salone delle feste del Palazzo Principe, questa sera, sabato 28 ottobre, alle ore 18.

L’iniziativa, patrocinata dal Comune di Aragona e dalla Pro Loco, segna il ritorno nel “Paese delle zolfare di Luigi Pirandello” del noto scrittore, di origini aragonesi, Domenico Seminerio.

“Cinque gialli sul nero” è un noir ambientato a Catania. Si tratta di cinque racconti in cui l’autore osserva lo scorrere della vita quotidiana in una città non in preda alla mafia ma ai drammi ed alla solitudine del presente.
La manifestazione sarà preceduta dagli indirizzi di saluto del sindaco di Aragona Giuseppe Pendolino e dal presidente della Pro Loco Sebastiano Calleia.
Seguiranno le relazioni del Dirigente Scolastico dell’Istituto Comprensivo “Luigi Capuana”, Pina Butera e dello storico, Francesco Graceffa.

Le letture saranno curate da Sandra Marotta e Rosario Graceffa (Piccolo Teatro Città di Aragona) e le musiche sono eseguite dal gruppo strumentale dell’ Istituto “Luigi Capuana” di Aragona. La presentazione sarà moderata dalla professoressa Giuseppina Rizzo.

Nel corso della serata esporranno le loro tele Giusepe Cacciatore, Antonella Graceffa e Dina Virone.

Domenico Seminerio dopo aver insegnato italiano nel Liceo di Caltagirone ha pubblicato alcuni saggi stortici e archeologici e diverse raccolte poetiche. Per Sellerio ha pubblicato: “Senza re né regno”, “Il Cammello e la corda” ed “Il manoscritto di Shakespeare”. È stato, inoltre, vincitore di numerosi premi letterari tra cui il “Domenico Rea”, il “Corrado Alvaro”, il “Premier Roman” di Chambery, il Primo Romanzo “Città di Cuneo” ed il “Città di Viagrande”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.