fbpx
Cronaca

Aragona, presunta violenza sessuale di gruppo a minorenne: nominato un perito

Nominato dal gup del Tribunale di Agrigento un perito che dovrà tradurre le conversazioni fra alcuni dei quattro imputati nell’ambito di un processo scaturito da presunti abusi sessuali perpetrati ad un minorenne.

Si tratta di tre giovani di origine romena e un nisseno di 60 anni finiti nei guai con l’accusa di violenza sessuale di gruppo aggravata. I fatti risalgono al 2015, quando la ragazzina, all’epoca dodicenne, in occasione dei festeggiamenti della Madonna di Fatima ad Aragona, sarebbe stata costretta a subire una violenza di gruppo. L’indagine scaturì dopo la denuncia della madre della ragazzina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.