fbpx
Apertura Cronaca Regioni ed Enti Locali

Aragona, scoperto magazzino di stoccaggio dei motocicli rubati: denunciato pregiudicato

È stata la rapidissima indagine scaturita dal furto di un Piaggio Liberty 50 a condurre i Carabinieri della Stazione di Aragona alla scoperta del magazzino di stoccaggio dei motocicli rubati.

Mercoledì pomeriggio, dopo avere acquisito la denuncia della vittima, i militari della Stazione di Aragona hanno immediatamente avviato le ricerche del ciclomotore asportato e, forti della perfetta conoscenza del territorio e delle sue dinamiche, in breve tempo hanno focalizzato la loro attenzione su un garage di via Petrusella, dove, nelle prime ore di giovedì mattina, hanno fatto irruzione.

All’interno i Carabinieri hanno trovato numerose parti smontate di diversi motocicli e ciclomotori, 3 blocchi-motore Piaggio, 2 telai di motocicli (ad uno dei quali era stata levigata la matricola), pneumatici e caschi da motociclista nonché la targa e la maggior parte dei pezzi del Piaggio Liberty oggetto di furto, già smembrato dai malviventi per poter essere riciclato.

I militari hanno ricondotto la disponibilità di quel luogo, apparso come una vera e propria centrale di stoccaggio e riciclo dei ciclomotori rubati, ad un pregiudicato del luogo, deferito alla Procura della Repubblica di Agrigento perché ritenuto responsabile di ricettazione e riciclaggio.

Tutto il materiale repertato e sequestrato sarà adesso sottoposto ad accertamenti per verificarne la provenienza e risalire ai proprietari derubati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.