fbpx
Racconti d'Estate

Aragona, sensibilizzazione contro il tabagismo: event del Rotary e della Lilt

Nella bellissima cornice del Museo diocesano della Cripta della Madonna del Rosario di Aragona, si è svolto, recentemente, l’incontro pubblico sul tema “Fumo di tabacco. Problema sociale ed emergenza sanitaria”.

Si è trattato di un evento di sensibilizzazione contro il tabagismo, promosso dal Rotary Club Aragona Colli Sicani in collaborazione con la LILT di Agrigento.

Dopo il saluto del Presidente del Rotary Club Aragona Colli Sicani, Vincenzo Mula e del componente del direttivo della LILT, Vittorio Alfieri è intervenuto Aldo Amico medico e componente della LILT di Caltanissetta.
L’incontro ha raggiunto l’obiettivo di informare sui danni provocati dal fumo di sigaretta, sul corretto approccio comportamentale che deve avere chi vuole dissuefarsi e sulla legislazione italiana contro il fumo.
Hanno relazionato, inoltre, Nenè Mangiacavallo, pneumologo e presidente della commissione distrettuale “Smoking Cessation” del Distretto 2110 Sicilia Malta, Rita Corazza psicologa, psicoterapeuta e psiconcologa e l’avvocato Fabrizio Caltagirone, presidente in coming del Club, che ha incentrato il suo intervento sulla normativa di settore, prendendo spunto da casi giurisprudenziali che hanno visto contrapporsi le lobby produttrici di tabacco a persone danneggiate dal fumo.

Nel corso degli interventi sono stati proiettati foto e video, con cui sono stati mostrati i danni causati dal fumo di tabacco agli organi, ed in particolare al polmone e al cuore.
Sono state, inoltre, proiettare anche alcune slide sui risultati di studi sull’utilizzo delle sigarette tra i giovani, e sulle conseguenze che questo uso determina sulla salute anche psichica dei ragazzi che influisce negativamente, anche sul loro rendimento scolastico.

Agli autorevoli relatori, il Club Rotary Aragona Colli Sicani ha fatto dono del bel libro “Mala Terra” dello scrittore aragonese Giuseppe Graceffa, socio del Club.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.