fbpx
Sport

Arbitri, Serie D: al via il raduno, ci sono 5 agrigentini

E’ iniziato a Sportilia il raduno precampionato riservato agli associati in organico della Commissione Arbitri Nazionale Serie D.

Per la sezione agrigentina un’ampia rappresentanza: presenti Carlo Virgilio arbitro nei immesso e gli assistenti Piero Cumbo, Marco Campanella, Piero Bennici, Francesco Bentivegna e Manfredi Scribani, assente per motivi di lavoro Davide Mongiovi.

Una settimana intensa, in cui circa 700 tra arbitri, assistenti ed osservatori si susseguiranno sui colli di Santa Sofia per preparare al meglio la nuova Stagione Sportiva.I primi giorni saranno dedicati all’organico assistenti, suddiviso in due gruppi distinti, per ottimizzare i tempi e consentire un lavoro meticoloso alla Commissione guidata da Matteo Simone Trefoloni.

“Siete voi i protagonisti del progetto – ha esordito il Responsabile all’apertura dei lavori – la Commissione che ho l’onore di guidare ha il dovere di condurvi in questo percorso e di selezionare chi tra voi dimostrerà predisposizione, capacità ed attitudini per potersi esprimere nelle categorie superiori: tecnica e comportamenti saranno i principi cardine che ci guideranno nelle scelte che assumeremo nel corso di questa annata sportiva”.

Eseguite le visite mediche e dopo le prime disposizioni di carattere organizzativo sia da parte del Componente Giorgio Niccolai che dalla Segreteria, il Raduno è entrato nel vivo con l’intervento – chiarissimo ed esaustivo – del Responsabile del Modulo Regolamento, Guida Pratica e Materiale Didattico del Settore Tecnico Arbitrale Vincenzo Meli il quale, con l’ausilio degli appositi supporti didattici, ha illustrato le innovazioni regolamentari contenute nella Circolare n. 1.

Il giuoco del calcio è in continua evoluzione e la conoscenza puntuale degli assunti regolamentari rappresenta infatti la base, insieme ad una idonea preparazione atletica, per esprimere sul campo performance di livello. Il Presidente Gero Drago unitamente al CDS augura ai ragazzi un grandissimo in bocca al lupo per la nuova stagione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.