fbpx
Sport

Aspettando Torino: coach Cagnardi fa il punto della situazione alla vigilia dell’incontro

Monta l’attesa in casa Fortitudo per il prossimo match, ad alta quota, contro Torino. Una partita che ci riporta, inevitabilmente, a qualche anno addietro, e precisamente alla finale playoff, persa d’un soffio, proprio contro Torino.
Coach Cagnardi, indipendentemente dall’altissimo valore dei piemontesi, che definisce “squadra solida, bene allenata e con tanti giocatori esperti”, promette di basare la partita sul proprio gioco e di preoccuparsi meno degli avversari.
Dallo spogliatoio, da un lato, arrivano conferme sul piano emotivo e mentale, dopo l’ottima partita contro Latina, dall’altro, si segnalano alcuni piccoli “acciacchi”, per Capitan Chiarastella che in settimana ha subito un trauma al ginocchio e gli americani, Easley alle prese anch’egli con un leggero trauma al ginocchio e James reduce da virus influenzale.
L’ultimo auspicio di Cagnardi è rivolto ai tifosi affinché possano, ancora una volta, rinsaldare durante l’incontro quella sinergia con i giocatori per far sì che si scateni in loro un extra utile alla prestazione finale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.