fbpx
Sport

Atletica, nuove medaglie e successi per l’agrigentina Giusi Parolino

lancio-enna-2-3-sett-17Il Comitato Regionale FIDAL Sicilia e la Società A.S.D. Scuola Di Atletica Leggera Catania hanno organizzato il 2 e 3 settembre scorso allo stadio di Atletica Leggera “Tino Pregadio” i 42° CAMPIONATI REGIONALI INDIVIDUALI open e di categoria maschili e femminili,valevoli per l’assegnazione dei titoli regionali di tutte le categorie previste dalle norme sul tesseramento FIDAL.

Il programma tecnico suddiviso in due giornate ha visto impegnati molti atleti soprattutto delle categorie over 35, tanto che le molte presenze nelle pedane del martello e del disco hanno fatto registrare ritardi di oltre 2 ore tra una gara e l’altra.

Impegnata nelle due giornate, la campionessa italiana Giusi Parolino, ha conquistato a sorpresa sabato la medaglia d’argento nel lancio del disco e nella giornata di domenica, nella pedana del giavellotto ha conquistato la medaglia d’oro e il titolo di campione siciliano 2017, in una bellissima giornata in cui la presenza di qualche giovanissimo giavellottista lascia ben sperare per il futuro dell’atletica siciliana.

Immediatamente dopo la conclusione del giavellotto, alle ore 17:00 Giusi ha gareggiato nella pedana del lancio del peso piazzandosi al primo posto e mettendosi al collo la seconda medaglia d’oro e il secondo titolo di campione siciliano nella stessa giornata.

“Due giornate impegnative – ha dichiarato Giusi – dopo un’attesa di quasi 5 ore la gara del disco oltre ad essere stata lunghissima, per gli oltre 20 partecipanti, è terminata in serata costringendoci a rientrare a casa molto tardi, e per chi come me l’indomani ha altre due gare non è stato proprio il massimo, ma ce l’abbiamo fatta e l’importante è aver raggiunto l’obiettivo che avevo prefissato insieme al prof.Giacomo Mulè che mi segue da qualche mese.
Dedico queste vittorie a Emanuele Serafin che sempre mi supporta con i suoi consigli e al Prof. Mulè con il quale ho l’onore di allenarmi. Gare affrontate in modo poco sereno – continua l’atleta agrigentina – per l’enorme vuoto che ha lasciato Toto’ Stuppia e perchè in estate non posso assolutamente allenarmi nè sulla spiaggia di S.Leone per la giusta presenza dei bagnanti nè allo stadio Esseneto per motivi tecnici. Novità per la preparazione invernale del prossimo autunno, sopratutto perché Palermo mi ha aperto le porte e ne sono grata”.

Il prossimo appuntamento è per domenica 10 settembre ad Enna per i Campionati Regionali di Pentathlon lanci, il cui risultato è valevole per la Finale Nazionale del Gran Prix a squadre che si svolgerà a Pistoia il prossimo 7 e 8 ottobre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.