fbpx
Regioni ed Enti Locali Spalla

Attivato conto-corrente della protezione civile a sostegno di Ravanusa

“La notizia del ritrovamento dei corpi di Calogero Carmina e del figlio Giuseppe spengono le nostre speranze di poterli ritrovare in vita. Profondo il mio cordoglio verso le famiglie dei miei concittadini che hanno perso la vita a causa della tragica esplosione di sabato scorso. Un grazie di cuore ai vigili del fuoco, instancabili, ai carabinieri, i primi sul luogo, alla protezione civile, agli operatori sanitari e a tutti i volontari. Grazie!”
Queste le parole dell’on. Savarino che prosegue: “abbiamo adesso il dovere di pensare subito alla ricostruzione, per tentare di rimarginare la ferita che ha sconvolto la nostra comunità. Non dobbiamo spegnere l’attenzione, la solidarietà di tutte le istituzioni deve diventare aiuto concreto al nostro paese. Poiché la sciagura che si è abbattuta sulla città non è una calamità naturale, serve una legge speciale per Ravanusa. La Regione farà la sua parte, ho già presentato un ddl specifico per aiutare una comunità travolta dal dolore a risollevarsi. Ci adopereremo perché anche lo Stato centrale faccia la sua parte. In considerazione del fatto che tantissime persone, in questi giorni difficili, hanno mostrato solidarietà e generosità ed espresso la volontà di aiutare economicamente le famiglie di Ravanusa che hanno perso tutto, vorrei segnalare che è stata avviata una raccolta fondi per la ricostruzione degli alloggi distrutti dall’esplosione. Allo scopo la Protezione Civile della Regione Siciliana ha attivato un conto corrente bancario dedicato, in modo da canalizzare questi aiuti. Il codice Iban su cui effettuare le donazioni è: IT18B0200804625000105458608.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.