fbpx
Cronaca Spalla

Atto sacrilego a San Giovanni Gemini: rubate offerte del pozzo di Gesù Nazareno

Un brutto atto sacrilego si è verificato a San Giovanni Gemini.

In contrada Puzzillo, luogo in cui è posto il Pozzo di Gesù Nazareno, il custode avrebbe trovato il vetro dell’edicola votiva frantumato e le offerte fatte dai devoti trafugate. Un atto che non ha precedenti nel paese montano dell’agrigentino e che ha sconcertato la popolazione ed il Sindaco Carmelo Panepinto. Sulle tracce dei balordi, i Carabinieri cui è stata formalizzata la denuncia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.