fbpx
Cronaca Regioni ed Enti Locali

Avrebbe abusato della sorella più piccola: riberese condannato a sette anni

violenzaAvrebbe abusato della sorella più piccola. Un trentenne di Ribera è stato così condannato dal Tribunale di Sciacca a sette anni di reclusione per violenza sessuale.

Il tutto sarebbe partito da una segnalazione che la piccola vittima avrebbe fatto a scuola. Dopo la denuncia sarebbe però arrivata l’archiviazione del caso, riaperto poi in una fase ulteriore, nell’ambito di un altro procedimento, che avrebbe così portato all’attuale condanna. Per la sorella, parte civile nel processo, anche un risarcimento di 78 mila euro. La difesa dell’uomo aveva chiesto l’assoluzione.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.