fbpx
Cultura

Bambini e adolescenti sempre più soli, il professor Francesco Pira domani ospite de “Il Settimanale” TGR su RAI TRE

​Il sociologo Francesco Pira, professore associato di sociologia dei processi culturali e comunicativi all’Università di Messina, sarà ospite domani alle 12,25 de IL SETTIMANALE il rotocalco nazionale della TGR RAI che si occupa d’attualità, inchieste e approfondimenti sui grandi temi sociali. Domani andrà in onda su RAI TRE nazionale l’intervista che ha rilasciato alla giornalista Monica Busetto, curatrice del programma, sul tema di stringente attualità: la solitudine di bambini e adolescenti durante la pandemia.

La pandemia e l’isolamento fisico sembrano avere acutizzato insicurezze e fragilità di pre-adolescenti e adolescenti, sentimenti di paura e scoraggiamento alimentati dalla dipendenza dall’accettazione e approvazione da parte del gruppo di pari che si realizza solo nelle dinamiche social. Temi affrontati nel suo ultimo libro-ricerca “Figli delle App” edito da Franco Angeli nella collana di Sociologia. Il saggio contiene i dati dell’ultima ricerca del docente universitario siciliano: il terzo capitolo è infatti interamente dedicato ai risultati della survey online “La mia via ai tempi del Covid.” Condotta nel periodo aprile – maggio 2020, ha coinvolto in totale 1.858 ragazze e ragazzi delle scuole medie inferiori e superiori che hanno risposto ad un questionario online composto da diciassette domande.

“I dati della mia ricerca – sottolinea il professor Pira – sono in linea con il sondaggio U-Report dell’UNICEF sui giovani ha generato più di 8.000 risposte e riscontrato che oltre un quarto si è sentito ansioso, il 15% depresso.

Il professor Pira, mercoledì 14 aprile 2021, aprirà i lavori della Conferenza Internazionale organizzata dal Dipartimento di Giornalismo e Comunicazione dell’Università di Varsavia su “Cybersicurezza informatica, Covid 19 e disinformazione” presentando proprio i dati della ricerca nel primo panel coordinato dalla professoressa Urszula Soler. L’evento si svolgerà sulla piattaforma Teams.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.