fbpx
Sport

Basket, Serie A2 Ovest: tutto sulla 1a giornata

fortitudo1Riparte la Serie A2, da quest’anno unificata e divisa in due gironi paritetici (Est e Ovest). Nel girone Ovest gare in programma domenica 4 ottobre alle 18.00, con un anticipo televisivo sabato 3 alle 19.00.

Sabato 3 ottobre, 19.00
Rieti: NPC-FMC Ferentino

Domenica 4 ottobre, 18.00
Agropoli: BCC-Basket Barcellona
Trapani: Lighthouse Conad-Paffoni Omegna
Codogno: Assigeco Casalpusterlengo-Givova Scafati
Roma: Acea-Orsi Tortona
Reggio Calabria: Bermè-Novipiù Casale Monferrato
Biella: Angelico-Moncada Agrigento
Siena: Mens Sana Basket 1871-Benacquista Latina

IN DIRETTA SU SKY SPORT 3 HD/ITALBASKET HD
Il derby laziale tra NPC Rieti e FMC Ferentino sarà trasmesso in diretta tv sabato 3 ottobre dalle 18.45 su Sky Sport 3 HD, nell’ambito della programmazione Italbasket HD condivisa da FIP e LNP. Palla a due alle 19.00.

IN DIRETTA SU LNP TV
Da questa stagione le gare della Serie A2 sono trasmesse in diretta e on demand su LNP TV Pass, la nuova proposta di Lega Nazionale Pallacanestro per seguire in diretta streaming il campionato di Serie A2 2015-2016, sul canale LNP TV, in collaborazione con la piattaforma digitale StreamAMG. E’ raggiungibile al link https://tvpass.legapallacanestro.com. La visione delle dirette proposte tra la prima giornata (4 ottobre) e la quarta (25 ottobre) sarà offerta a titolo gratuito: basterà registrarsi ad LNP TV Pass seguendo le istruzioni, e si avrà accesso alla piattaforma. Non fanno parte dell’offerta live le gare trasmesse da Italbasket HD sui canali di Sky Sport, e per le quali vige l’esclusività di emissione su qualunque piattaforma. Le stesse gare saranno però disponibili on-demand su LNP TV per gli abbonati a LNP TV Pass.

LE PARTITE:

NPC RIETI-FMC FERENTINO
Dove: PalaSojourner, Rieti
Quando: domenica 4 ottobre, 18.00
Arbitri: Masi, Fabiani, Raimondo

QUI RIETI
Alessandro Rossi (primo assistente) – “Ferentino è tra le squadre più attrezzate del girone Ovest e questo perché ha nel proprio roster giocatori non solo di nome, ma anche di trascorsi molto importanti: Gigli, ad esempio, fino allo scorso anno giocava a Milano e Bulleri ha condotto una carriera di altissimo livello tra Eurolega e Serie A1. Tra gli stranieri Tim Bowers ha giocato anche a Caserta due anni fa ed è già testato nel campionato italiano dimostrando di essere un giocatore molto affidabile e Benjamin Raymond che viene da Biella dove l’anno scorso è stato uno dei migliori del campionato di Serie A2. Poi c’è Raspino che l’anno scorso in A a Pesaro giocava 18 minuti di media. La squadra è completata da altri giocatori importanti come ad esempio Imbrò. Insomma, a giudicare sulla carta, Ferentino presenta uno dei roster più importanti e tra i meglio attrezzati del nostro girone. Ci troviamo, quindi, subito di fronte un impegno complicato e stimolante. Noi siamo fisicamente pronti, abbiamo avuto qualche acciacco, ma dovremmo avere tutti quanti a referto. Mentalmente c’è grande eccitazione e curiosità per questa nuova avventura. Siamo carichi e consapevoli di avere di fronte un impegno molto difficile, ma l’ambiente in squadra è sempre molto positivo. Anche se la squadra deve restare concentrata solo sulla partita, il fatto di esordire davanti alle telecamere di Sky Sport HD/Italbasket HD è un grande motivo di orgoglio per la società e per il pubblico che speriamo essere al pari delle ultime partite della scorsa stagione”.
Nicolò Benedusi (giocatore) – “Siamo tutti molto carichi per l’esordio in campionato ed anche se sappiamo che Ferentino punta a ben altri obiettivi rispetto a noi, l’entusiasmo che si è creato con la promozione in Serie A2 e grazie al pubblico di Rieti è veramente tanto. Speriamo di non deludere le aspettative e di cominciare bene, riuscendo ad esprimere un bel gioco fin da subito. Partiamo col botto! Esordire in diretta nazionale davanti alle telecamere di Sky Sport HD/Italbasket HD speriamo non ci giochi un brutto scherzo e che invece sia uno stimolo a fare ancora meglio!”.
Note – Roster al completo. Sul parquet del Palasojourner sarà esposto un roll up dell’AIDO (Associazione Italiana Donatori di Organi).
Media – La partita sarà trasmessa in diretta si Sky Sport 3 HD per la programmazione Italbasket HD, aggiornamenti in tempo reale sia sul profilo Facebook che su quello Twitter.
QUI FERENTINO
Federico Fucà (coach) – “La prima di campionato è sempre una partita con mille incognite. Quella di Rieti sarà ancor di più difficile perché si tratta di un derby, che giocheremo su di un campo caldo, contro una squadra con mille motivazioni. Noi da parte nostra dobbiamo fare una partita solida dal punto di vista mentale. Il controllo delle palle perse e dei rimbalzi può essere determinante e dovremo curare molto l’approccio alla gara. Fisicamente la squadra sta abbastanza bene. Bulleri si è fermato nell’allenamento di giovedì per un principio influenzale e contiamo di recuperarlo per sabato. Siamo pronto per iniziare il gran ballo del campionato di A2 e per iniziare a ballare nel migliore dei modi dobbiamo solo vincere. Rieti è un avversario molto ostico, con un roster che in parte è reduce dalla promozione dello scorso anno, in parte si è rinnovato e dato ancor più qualità”.
Matteo Imbrò (playmaker) – “Era normale che essendo un gruppo tutto nuovo avessimo bisogno di tempo per trovare il giusto amalgama e credo in pre-season i risultati siano stati per noi positivi. Siamo soddisfatti soprattutto per la vittoria del Torneo di Ferentino. Fisicamente sono pronto per la stagione, qualche piccolo acciacco di pre-season credo sia normale, ma tutto si è risolto. L’esordio con Rieti per noi sarà sicuramente importante. Andiamo in diretta tv e questo un po’ può darci ancor più motivazioni e la giusta pressione. Andremo lì per fare il nostro gioco su di un campo molto caldo. Mi è capitato di vedere qualche partita a Rieti, ma mai di giocarci e credo sarà una grande emozione. Rieti è una squadra che cerca molto il contropiede, che si affida molto a Parente sia per le sue soluzioni individuali che nella gestione del gioco. La loro arma vincente è il contropiede e dovremo farci trovare sempre pronti”.
Note – Saranno tutti a disposizione di coach Fucà i dieci titolari della FMC Ferentino. Giovedì si è fermato capitan Bulleri per un risentimento influenzale, ma lo staff medico spera di poterlo recuperare in tempo per la trasferta di Rieti e metterlo a disposizione di coach Fucà. La squadra partirà venerdì pomeriggio per il ritiro reatino. Sabato mattina la rifinitura a Rieti, poi alle ore 19.00 la palla a due per l’esordio stagionale.
Media – La gara sarà in diretta su SkySport 3 HD all’interno della programmazione ItalBasketHD (canale 203) a partire dalle ore 18.45. Aggiornamenti sul sito www.basketferentino.com e sui canali social Facebook e Twitter del Basket Ferentino. Al momento non ci sono accordi con emittenti televisive locali per la differita e/o diretta delle gare della FMC Ferentino.

BCC AGROPOLI-BASKET BARCELLONA
Dove: Pala Di Concilio, Agropoli (Sa)
Quando: domenica 4 ottobre, 18.00
Arbitri: Brindisi, Tirozzi, Perciavalle
QUI AGROPOLI
Antonio Paternoster (allenatore) – “Siamo ormai alla vigilia di un appuntamento storico per Agropoli e per il Cilento. C’è l’adrenalina a mille e la voglia di regalare subito una gioia ai nostri tifosi che sicuramente riempiranno il Pala Di Concilio. Ci siamo allenati bene durante la preparazione e siamo desiderosi di scendere in campo per fare subito bene contro un’ottima squadra come Barcellona”.
Riccardo Santolamazza (play/capitano) – “Non vediamo l’ora di giocare. C’è tanto entusiasmo e tanta voglia di fare bene. Abbiamo fatto una preparazione molto intensa, anche se solamente ieri siamo riusciti ad allenarci per la prima volta tutti insieme. E’ nato un bel gruppo e siamo davvero fiduciosi per il campionato, a partire dalla prima partita contro Barcellona”.
Note – Roster al completo.
Media – La partita sarà trasmessa in differita lunedì alle 15.00 sull’emittente televisiva Stile Tv (619 del digitale terrestre).
QUI BARCELLONA
Maurizio Bartocci (allenatore) – “Andiamo ad Agropoli consapevoli del fatto che ci aspetta una gara molto difficile. I nostri avversari esordiranno in Serie A2 davanti al loro pubblico e l’ambiente sarà infuocato. Bisogna soprattutto considerare che dispongono di giocatori esperti che possono fare la differenza in qualunque momento della partita, come Santolamazza che ha diversi campionati di Serie A alle spalle e poi anche Roderick, giocatore molto pericoloso sul quale tutta la squadra dovrà fare un grande lavoro. Se riusciamo ad essere umili e a tenere i piedi per terra e volare basso possiamo toglierci qualche soddisfazione”.
David Loubeau (giocatore) – “Sento molto la responsabilità, ma so di avere accanto gente forte ed esperta come Lenzelle Smith e Franco Migliori. Credo che noi siamo una buona squadra e non dobbiamo mai accontentarci, ma scendere in campo sempre per vincere. Io sono venuto qui per questo e credo anche che sarà possibile raggiungere i play off. Non è una mia convinzione, ma deve essere la convinzione di tutta la squadra. Dobbiamo cercare di partire con il piede giusto già da domenica”.
Note – Roster al completo.
Media – La partita sarà trasmessa in diretta su Radio Milazzo (100 Mhz, fascia della provincia di Messina).

LIGHTHOUSE CONAD TRAPANI-PAFFONI OMEGNA
Dove: PalaConad, Trapani
Quando: domenica 4 ottobre, 18.00
Arbitri: Galasso, Costa, Giovannetti
QUI TRAPANI
Ugo Ducarello (allenatore) – “Nel corso della preparazione atletica al campionato, abbiamo dimostrato di avere carattere e di sapere usare anche la grinta, quando serve. Adesso ci aspetta un esordio impegnativo, contro Omegna, ma siamo contenti di avere la possibilità di iniziare il campionato al Pala Conad, davanti al nostro pubblico”.
Kenneth Viglianisi (giocatore) – “Arriviamo da due test impegnativi al ‘Memorial Basciano’. Dopo la sconfitta contro Caserta, nel match con Ferentino siamo riusciti a tirare fuori l’orgoglio, che dovrà essere una delle caratteristiche principali di questo gruppo. Speriamo che il fattore campo possa rappresentare un’arma importante per noi, da sfruttare già domenica e nel corso di tutta la stagione”.
Note – In dubbio la convocazione e l’eventuale impiego di Keddric Mays, per i postumi di un taglio al piede sinistro rimediato nel periodo della preparazione atletica al campionato. A partire dalle ore 17.00 di sabato pomeriggio, in Piazza Vittorio Veneto prenderà vita “Giovani atleti in piazza”. Nell’ambito di questo evento, si terrà un torneo aperto alle bambine e ai bambini del minibasket, che animerà il pomeriggio insieme alla presenza di diversi stand espositivi. Inoltre, sarà la maniera migliore per tutti i tifosi e gli appassionati di salutare e far sentire il proprio calore ai ragazzi della prima squadra, che parteciperanno alla manifestazione. L’intero evento si realizzerà grazie alla preziosa collaborazione di Conad, Vitaldent, Mc Donald’s, On Off e Citroen.
Media – Diretta streaming su LNP TV. Diretta radiofonica su Radio 102 (102 Mhz), Radio Cuore Trapani (89.6-89-9 Mhz) e www.trapanisi.it. Aggiornamenti a fine quarto e durante la gara sulla nostra pagina Facebook e sull’account Twitter. Dopo la partita, risultato, tabellino e cronaca su www.pallacanestrotrapani.com. Differita dell’incontro su Telesud Trapani (provincia di Trapani e parte di quelle di Palermo e Agrigento, canale 118 digitale terrestre) martedì, ore 20.30.
QUI OMEGNA
Alessandro Magro (allenatore) – “Nella preseason abbiamo fatto un percorso in crescendo, dove siamo riusciti ad inserire l’ultimo tassello che corrisponde al nome di Tyler Smith. Ora la squadra è pronta e ha solo voglia di scendere in campo. Iniziamo in trasferta, in casa di una delle squadre più accreditate del nostro girone e che è ben allenata. Noi dovremo essere bravi ad imporre il nostro ritmo di gioco e provare a vincere ogni sfida individuale che i miei giocatori si troveranno ad affrontare.”
Andrea Casella (giocatore) – “Finalmente ci siamo. Trapani è indubbiamente una squadra con più pressione ed esperienza di noi, anche se forse è meglio incontrare subito nelle prime fasi del campionato. Dobbiamo focalizzarci su di noi, senza pensare troppo a chi si ha di fronte. Perciò l’importante è giocare con il cuore e liberi di testa, senza timori reverenziali.”
Note – Tutti convocati per coach Alessandro Magro.
Media – Diretta streaming su LNP TV.

ASSIGECO CASALPUSTERLENGO-GIVOVA SCAFATI
Dove: Palasport “Campus”, Codogno (Lo)
Quando: domenica 4 ottobre, 18.00
Arbitri: Moretti, Pepponi, Callea
QUI CASALPUSTERLENGO
Franco Curioni (presidente) – “Ci aspetta un campionato durissimo, molto competitivo: giocheremo contro club molto forti, Ferentino, Trapani e Reggio Calabria su tutti. Ai ragazzi auguro di riuscire a farsi valere secondo le loro capacità senza problemi di infortuni: sotto questo punto di vista direi che abbiamo già dato”.
Alberto Chiumenti (capitano) – “Spero di riuscire a dare il massimo. Lo scorso anno ho dovuto lottare più in infermeria che sul parquet. Quest’anno voglio divertirmi e far divertire il nostro pubblico che ci è sempre molto vicino”.
Note – Quintetto al completo. Recuperato anche Fultz, mancano ancora Donzelli in recupero dall’intervento alla caviglia dell’estate scorsa e Pagani che tutti aspettano di tornare ad applaudire presto.
Media – Possibilità di seguire la diretta in streaming su www.radiosantanna.it e la radiocronaca diretta su Radio Sant’Anna (92.5) a partire dalle ore 18:00 di domenica 4 ottobre.
QUI SCAFATI
Giovanni Perdichizzi (allenatore) – “Finalmente esordiamo in campionato e, così come la stagione scorsa (quando allenavo Barcellona), esordisco contro la squadra allenata da Finelli (che a ottobre scorso allenava Forlì). Siamo pronti e motivati a giocare in un campo di dimensioni ridotte che dà una spinta importante alla squadra di casa e contro un avversario ben assortito, con atleti di esperienza anche da serie A, come Fultz, ed altri che hanno giocato quasi sempre nella serie A2 Gold. Ci troveremo al cospetto di una formazione che ha nella aggressività e nel gioco di squadra il suo marchio di fabbrica e sarà per noi un test molto importante. Allo stesso tempo, siamo consapevoli dell’ottimo precampionato fatto, del nostro valore, dell’identità acquisita nel tempo ed abbiamo grande voglia di iniziare nel migliore dei modi questo campionato ed incamerare i primi due punti in classifica”.
Gabriele Spizzichini (giocatore) – “Esordiamo in trasferta e non è mai una cosa semplice, su un campo difficile, molto ‘casalingo’, contro un quintetto molto esperto, dotato di due ottimi americani, oltre a Sandri (che ha fatto recentemente esperienza in serie A), Fultz e il capitano Poletti. La panchina è composta da giovani molto interessanti, che, soprattutto in casa, danno sempre un contributo importante. Noi ci stiamo preparando al meglio, sappiamo che possiamo andare in terra lombarda a fare risultato, ma dovremo giocare al massimo delle nostre possibilità”.
Note – Roster al completo. Coach Alex Finelli), ex di turno, ha allenato la Givova Scafati nel corso degli ultimi mesi della scorsa stagione agonistica, con ottimi risultati.
Media – Diretta streaming su LNP TV. La partita sarà trasmessa in diretta radiofonica sui 92,50 mhz di Radio Sant’Anna (media partner della Givova Scafati), anche in streaming sul sito Internet www.radiosantanna.it.

ACEA ROMA-ORSI TORTONA
Dove: Palasport di viale Tiziano, Roma
Quando: domenica 4 ottobre, 18.00
Arbitri: Ciaglia, Belfiore, Dionisi
QUI ROMA
Guido Saibene (allenatore) – “Quella di domenica sarà la prima partita ufficiale dopo una preseason in cui abbiamo affrontato i problemi che un po’ tutte le squadre si trovano davanti a inizio stagione, come l’arrivo a scaglioni dei giocatori o qualche infortunio, che ci ha impedito di allenarci con regolarità con il roster al completo. Non possiamo utilizzare questo come una giustificazione, soprattutto in una società come la Virtus, in cui è sempre doveroso provare a superare l’avversario e i propri limiti, ma dobbiamo provare a fare la nostra partita”.
Giuliano Maresca (capitano) – “Arriviamo alla prima gara con tanto entusiasmo e una grande voglia di riscatto dopo un precampionato difficile a causa di mille motivi. Sappiamo di poter far meglio rispetto a quanto è successo in precampionato e il nostro obiettivo è quello provare ad essere sempre competitivi indipendentemente dall’avversario. Arriviamo da una settimana di lavoro molto intenso sia livello di qualità che di quantità, vogliamo dare il massimo davanti ai nostri tifosi”.
Note – Tutti a disposizione per coach Saibene.
Media – La partita sarà trasmessa in diretta sulla piattaforma LNP TV, disponibile all’indirizzo http://tvpass.legapallacanestro.com. Aggiornamenti sulla gara saranno effettuati sulla pagina Twitter ufficiale della Virtus Roma, disponibile all’indirizzo https://twitter.com/VirtusRoma.
QUI TORTONA
Demis Cavina (allenatore) – “Il corposo precampionato ci ha dato la possibilità di conoscerci meglio e di crescere come gruppo. L’unico vero contrattempo è stato la lunga assenza di capitan Simoncelli il quale, continuando a lavorare all’unisono assieme allo staff medico, sta riducendo sensibilmente il tempo di recupero diagnosticato inizialmente. L’età media del gruppo ci ha aiutato nell’arrivare abbastanza facilmente ad uno standard piuttosto alto dal punto di vista del condizionamento atletico, mentre dovremmo lavorare ancora tanto nello smussare le imperfezioni tattiche figlie della gioventù, ma anche di un roster totalmente rinnovato. Viviamo questo esordio così come abbiamo vissuto il primo giorno di ritiro ovvero con grande entusiasmo, il tutto alimentato da una piazza che continua a crescere e che non ha intenzione di fermarsi, mantenendo però l’umiltà di una neopromossa”.
Note – Ancora out Simoncelli. La fastidiosa lombo sciatalgia sembra in via di risoluzione ma salvo sorprese dell’ultima ora il capitano riprenderà gradualmente il lavoro con il gruppo solo la prossima settimana.
Media – Diretta streaming su LNP TV. Nessun accordo con i media locali al momento.

BERME’ REGGIO CALABRIA-NOVIPIU’ CASALE MONFERRATO
Dove: PalaCalafiore, Reggio Calabria
Quando: domenica 4 ottobre, 18.00
Arbitri: Bonfante, Bramante, Meneghini
QUI REGGIO CALABRIA
Giovanni Benedetto (allenatore) – “Finalmente prende il via il campionato, che si preannuncia molto interessante. Una squadra nuova la nostra, che dopo il precampionato vuole iniziare a misurarsi sul parquet in gare ufficiali. Vogliamo cominciare bene, per dare un segnale ai nostri tifosi e per prendere maggiore fiducia in noi stessi. Sarà una stagione lunga ma allo stesso tempo esaltante e noi vogliamo partire al meglio, con il sostegno del nostro pubblico che non ci ha mai fatto mancare il proprio supporto”.
Valerio Spinelli (giocatore) – “Una nuova avventura per un campionato molto competitivo. Ci sono molti club che si sono rafforzati e noi vogliamo partire col piede giusto davanti al nostro pubblico. Siamo un buon gruppo che già nel precampionato ha stretto un legame forte alla ricerca dall’amalgama perfetta. Il binomio esperienza e vivacità dei nostri giovani per noi è fondamentale. Esordire in casa in un palazzetto tra i più belli d’Italia è uno stimolo in più a fare bene sin dalla prima giornata di campionato”.
Note – Roster al completo.
Media – La gara sarà trasmessa in diretta streaming sulla piattaforma LNP TV, e in diretta radio su Radio Touring 104. La differita dell’incontro sarà trasmessa martedì 6 ottobre alle 21 su Reggio TV (canale 14 del digitale terrestre) e mercoledì su Video Touring (canale 656 del digitale terrestre).
QUI CASALE MONFERRATO
Marco Ramondino (allenatore) – “Affrontiamo una squadra tra le più attrezzate del nostro campionato, che si è dotata di giocatori esperti e talentuosi. Reggio Calabria non ci darà punti di riferimento, avendo giocatori molto forti sia vicino a canestro che sul perimetro. Hanno un’ottima capacità di prendere vantaggio anche nei primi secondi dell’azione, giocando tanti pick’n’roll per guadagnare il vantaggio per poi trovare l’uomo che finalizza l’azione. E proprio questo è l’aspetto che dovremo capire e stressare maggiormente”.
Niccolò Martinoni (giocatore) – “Abbiamo concluso una preseason molto intensa e credo siamo pronti per l’inizio della stagione che ci mette subito di fronte ad una squadra fortissima. In un palazzetto e in un ambiente caldissimo cercheremo di fare la nostra partita. Abbiamo fatto un’aggiunta all’ultimo e cercheremo di far sì che Will Saunders sia integrato il più possibile. L’obiettivo è quello di cercare di fare bene, lavorare per migliorare cercando di ottenere dei risultati che facciano sì che la squadra tolga e si tolga delle soddisfazioni, in un campionato che si preannuncia molto difficile”.
Note – Il roster di coach Ramondino sarà al completo.
Media – L’incontro sarà raccontato in diretta Web su Radio Van d’A, con aggiornamenti in tempo reale sia sul profilo Facebook (www.facebook.com/juniorcasale) che su quello Twitter (twitter.com/juniorcasale).

ANGELICO BIELLA-MONCADA AGRIGENTO
Dove: Biella Forum, Biella
Quando: domenica 4 ottobre, 18.00
Arbitri: Bartoli, Gagno, Ferretti
QUI BIELLA
Michele Carrea (allenatore) – “L’elemento di maggior forza e che più affascina di Agrigento è la continuità tecnica che hanno avuto in questi anni e che certamente li ha aiutati nella costruzione della nuova stagione. Agrigento è una squadra che sa come affrontare i momenti importanti della gara e che ha l’abitudine di fare le scelte giuste, le stesse che l’anno scorso l’hanno portata fino all’ultimo gradino dei playoff. E poi ha stranieri importanti, che in questa pre-season hanno mostrato buone doti sia tecniche che fisiche. E’ una squadra che cerca l’uscita dai blocchi, che possiede molte soluzioni in attacco e che sa essere pericolosa in varie zone del campo. Non possiamo affrontarli pensando di togliere loro una caratteristica, dobbiamo giocare una partita solida, senza giri a vuoto, consapevoli che Agrigento è una squadra capace di punirti sempre. Non dobbiamo concedere regali ma cercare di essere precisi e attenti, giocando sulle caratteristiche individuali”.
Niccolò De Vico (giocatore) – “Tutta la città sta aspettando l’inizio del campionato, questo ci dà ulteriore energia. In settimana ci siamo allenati bene, con la grinta e la consapevolezza che da domenica le partite saranno totalmente diverse rispetto a quelle disputate in pre-season. Non sarà facile superare Agrigento, anche se giocheremo davanti al nostro pubblico che come sempre ci darà una mano. A parte i due americani, è la stessa squadra ben allenata che la scorsa stagione è arrivata fino alla finale playoff, avanti 2-1 con Torino. Noi però non ci faremo intimorire, scenderemo in campo a testa alta e daremo tutto”.
Note – Roster al completo.
Media – ReteBiella TV/Telebiella (canali 91 e 190 del dtt), televisione ufficiale della compagine biellese, trasmetterà in differita la partita nella serata di lunedì alle ore 21.00 e martedì alle 13.30. Videonovara (canale 86 del dtt) trasmetterà invece martedì sera alle 23.30, mentre su TeleRitmo (canale 87 del dtt) il match andrà in onda mercoledì alle ore 21.00. Non mancheranno inoltre approfondimenti settimanali sui telegiornali delle emittenti sopraelencate. Il match sarà poi trasmesso on-line in streaming su LNP TV PASS (tvpass.legapallacanestro.com), la nuova offerta a pagamento di Lega Nazionale Pallacanestro, gratuita fino al 1° novembre, per seguire in diretta dai palasport di tutta Italia e in video on-demand il campionato di Serie A2 2015/2016.
QUI AGRIGENTO
Le parole di Ciani e Piazza
Video: il preview del d.s. Mayer

MENS SANA BASKET 1871 SIENA-BENACQUISTA LATINA
Dove: PalaEstra, Siena
Quando: domenica 4 ottobre, 18.00
Arbitri: Cappello, Migotto, Triffiletti
QUI SIENA
Alessandro Ramagli (allenatore) – “Viviamo l’esordio casalingo con grande curiosità nei confronti di un campionato nuovo, come è quello che andremo ad affrontare e poi perché Siena ritorna su un palcoscenico importante dopo un anno difficile, vincente, dove ci sono stati tanti meriti per tornare nella pallacanestro che conta. Latina è un avversaria da rispettare, che ha caratteristiche molto particolari. Ci sono due lunghi di grande atletismo e presenza fisica, due esterni che hanno qualità e punti nelle mani. Un play che ha la capacità di mettere in ritmo i compagni ed una panchina giovane. Una squadra però intensa ed anche tattica che reciterà un ruolo importante in questo campionato. Sarà una partita difficile, dove noi dovremo farci trascinare dal nostro pubblico, ma soprattutto dalle nostre certezze, che non sono molte, ma che sono importanti e dal nostro entusiasmo”.
Alex Ranuzzi (capitano) – “Arriviamo alla prima di campionato carichi, dopo un mese e mezzo in cui lavoriamo per arrivare pronti all’inizio del campionato e non vediamo l’ora di cominciare. Siamo molto motivati perché ognuno di noi ha qualcosa da dimostrare, da mettere in campo, per essere utile alla squadra”.
Note – Roster al completo.
Media – Diretta streaming su LNP TV.
QUI LATINA
Franco Gramenzi (allenatore) – “Giocare sul campo di Siena, di fronte a un pubblico numeroso e spettacolare, contro un avversario con una grande tradizione della pallacanestro sarà per noi una grande emozione. Un esordio appassionante, quindi, ma che, indubbiamente, riserva notevoli difficoltà. Anche se le due squadre hanno un’età media molto giovane, i giocatori senesi sono dotati di una maggiore fisicità rispetto ai nostri. Nel roster di Siena spicca, inoltre, il buonissimo livello dell’americano Roberts, oltre al gruppo di italiani di sicuro interesse e ai promettenti giovani, già protagonisti di campionati giovanili di alto livello”.
Riccardo Tavernelli (capitano) – “Non sarà certo semplice sfidare Siena, società che viaggia sulle ali dell’entusiasmo dovuto alla recente promozione e supportata da un palazzetto pieno di sostenitori, di fronte ai quali vorrà, sicuramente, fare bella figura e giocare una partita di aggressività, ma noi ci faremo trovare pronti. Scendere in campo in un palazzetto in cui si è scritta la storia recente del basket italiano, sarà per noi uno stimolo importante. I loro esterni, il play e la guardia statunitensi, hanno una grande fisicità: questo è un dato importante e da non sottovalutare, ma siamo consapevoli delle nostre possibilità e pronti mentalmente ad affrontare questo primo impegno del campionato”.
Note – Assente Francesco Veccia per infortunio al piede
Media – Diretta streaming su LNP TV. A livello locale non ci sono accordi per la stagione.

Fonte: fortitudoagrigento.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.