fbpx
Sport

Beach Soccer, Serie A Beretta: Viareggio, Terracina, Happy Car Samb e Anxur alle Final Eight

beach soccerE’ stata una tappa imprevedibile, pazza e affascinante quella vissuta dalle squadre del girone centro nord alla Beach Arena “Matteo Valenti” sulla spiaggia della Darsena di Viareggio.

La Serie A Beretta si conferma concentrato di emozioni grazie alle otto squadre del girone A che hanno scritto un’altra pagina entusiasmante di Beach Soccer. Scordatevi squadre cuscinetto e partite dagli esiti scontati, in questo sport esistono poche certezze. Il pubblico ama il Beach Soccer anche per questo. Quasi tutte le partite si sono risolte ai terzi tempi con sorpassi e contro sorpassi, alla fine si sono qualificate per le Final Eight di Lignano (7/9 agosto) Viareggio, Terracina, Happy Car Sambenedettese e Anxur Trenza che incontreranno rispettivamente Ecosistem Futura Energia Cz, Lamezia, Catanzaro e Catania. I padroni di casa sono i vincitori di tappa, la squadra di Santini ha fatto centrato un poker di vittorie in sfide tutt’altro che facili. Le prime due hanno staccato i biglietti per le finali con due turni di anticipo, la Samb alla penultima giornata e l’Anxur all’ultima giornata grazie al derby vinto con i cugini. Valenti e Gori sono i bomber del Viareggio, il primo è salito a quota 11 in campionato, il secondo ne ha fatti otto in sole quattro gare, tre nel derby molto sentito con il Pisa. I pontini di Emiliano Del Duca sono i primi in Italia ad essersi qualificati tra le prime otto in tutte e dodici le edizioni della Serie A, i viareggini di Stefano Santini sono alla loro settima partecipazione alle Final Eight, i campioni in carica della Samb sono arrivati all’epilogo per il quinto anno di fila. L’Anxur con i suoi giovani cresciuti in casa e gli stranieri di sostanza sono arrivati in fondo per il secondo anno consecutivo. Tanti rimpianti per Milano, Pisa e Livorno che hanno toccato con mano la qualificazione ma sono mancate nei momenti cruciali della stagione. Nonostante il risultato negativo hanno mostrato individualità importanti e un gioco di qualità. La matricola Udinese non ha sfigurato ma è rimasta in fondo alla classifica.
Abbiamo assistito a partite mai banali e gol di pregevole fattura sia per le acrobazie che per le trame al volo effettuate dai tanti giocatori nazionali presenti sulla sabbia della “Darsena”. Nessun altro campionato al Mondo, pur limitandoci a questa tappa del girone centro nord, può vantare i nazionali azzurri Spada, Corosiniti, Palmacci, Frainetti, Gori, Ramacciotti, Marinai, Di Palma, Marrucci; i brasiliani Ddì, Eudin, Anderson; i portoghesi campioni del mondo Bruno Novo, Jordan, Leo; gli spagnoli Torres e Cintas; il bomber svizzero all’ultimo Mondiale Ott. Oltre alle stelle internazionali hanno fatto bene anche giovani prospetti italiani che proiettano un futuro radioso sul Beach Soccer. Si tratta di Remedi, Mirko Marrucci, Savarese, Altobelli, Fontana, Chiodi, Maiorano, Mancuso, Zambelli, i fratelli Olleja, Addarii e Michelin. Sempre presenti in zona gol, colonne portanti di questo circuito, decisivi in questa tappa anche se poco citati dalle cronache i vari Ahmed, Carpita, Valenti, Carotenuto (Terracina), Battini, Di Tullio, Salvadori, Carotenuto (Samb), Di Maio, Marazza, Palma e Pastore. Interessanti i debuttanti Nelito (brasiliano della Samb), Chiky e Mendez (spagnoli del Livorno) e El Hadaoui (marocchino del Terracina). Loro e tanti altri hanno fatto vivere al pubblico sedici partite di grande spessore. Tranne le sfide in cui è stata coinvolta la matricola Udinese tutte le altre gare non si sono mai risolte con più di tre gol di scarto. I terzi tempi hanno fatto la differenza.
Nonostante gran parte dei giochi fossero già fatti anche le partite di oggi hanno riservato colpi di scena a profusione, vediamo com’è andata la 4^ giornata gara per gara. La giornata di oggi, nonostante tre verdetti su quattro fossero stati già emessi, ha vissuto sulle emozioni dei due derby “giovani” Terracina-Anxur e Viareggio-Pisa.
Viareggio rimane tabù per il Pisa che, orfano del bomber svizzero Ott, è rimasto in partita per due terzi del match. Alla lunga è emersa la coesione della squadra di Santini e la voglia di confermarsi ad alti livelli di “Tin tin” Gabriele Gori che continua a tenere una media partite/reti impressionante sia con il club sia con la nazionale. Il Pisa ha
L’inedito derby tra pontini ha avuto un epilogo imprevedibile, Terracina ha buttato al vento il primo posto mentre l’Anxur ha dimostrato di meritare il 4^ posto. Le motivazioni alla fine fanno sempre la differenza. Belle le prestazioni dei giovani Savarese, Renzi, Simonelli e Venerelli (doppietta per entrambi) che hanno tenuto a distanza sempre la squadra Di del Duca. Un sussulto di Palmacci, 4 reti in altrettante partite, non è bastato, l’Anxur ha difeso il vantaggio accumulato nel primo tempo e si è preso vittoria e qualificazione.
Bellissimo il match tra Milano e Livorno, in palio c’era la qualificazioni alle finali o almeno la speranza di poter ancora sognare. Ha vinto la maggior esperienza e freddezza dei meneghini abituati a giocare gare da dentro o fuori. Quando i momenti diventano cruciali emerge il carattere di Eudin autore di una doppietta piazzata nei momenti caldi della gara. Stavolta anche Leo ha dato una grande mano arrotondando il risultato con due reti sul finire del match. Al Livorno non è bastato il solito Salvadori (9 gol in campionato) e la doppietta di un Pacini che ha impresso la sua firma in quasi tutte le sfide di questa tappa.
Scontato il risultato di un’Happy Car Sambenedettese già certa del terzo posto. L’Udinese come sempre ha fatto in questo campionato ha retto bene per metà gara poi Andrè ha dimostrato che giocare sei mondiali non è un caso ed ha sfoderato una tripletta deliziosa. Un centro anche per Addarii e il nuovo innesto portoghese Jordan (tre gol in queste quattro gare di tappa)
Grande copertura mediatica per la tappa di Viareggio, a cominciare dalla partecipazione di Rai Sport che confezionerà ben due trasmissioni di 90 minuti dedicate all’evento. La rete ammiraglia dello sport Rai (RaiSport 1) trasmetterà in differita ben quattro partite, le ultime due di sabato e domenica. Terracina-Happy Car Sambenedettese e Milano-Viareggio saranno trasmesse martedì 4 agosto a partire dalle ore 22.00. Terracina-Anxur Trenza e Viareggio-Pisa andranno in onda mercoledì 5 agosto a partire dalle ore 22.15. Tutte e quattro le gare saranno visibili in replica sempre su RaiSport 1 giovedì 6 agosto dalle ore 13.00.
Le altre due partite di sabato e altrettante di domenica non riprese dalle telecamere di RaiSport Anxur Trenza-Udinese e Livorno-Pisa, Happy Car Sambenedettese-Udinese e Milano-Livorno sono state riprese in diretta streaming sul sito web Ufficiale della Lega Nazionale Dilettanti e trasmesse su www.lnd.it/beachsoccer . Chi le ha perse le può rivedere su livestream.com/mixim-tv/BeachSoccer.
LE GARE
VIAREGGIO-PISA 4-1 (1-0; 1-1; 2-0)
Viareggio: Carpita, Pacini, Tavares, Ramacciotti, Marinai, Santini Si., Gori, Taffi, Gemignani, Okawachi, Valenti, Di Palma. All: Santini St.
Pisa: Battini, Tranquillo, Cintas, Papastathoupoulos, Cofrancesco, Bonamici, Di Tullio, Sprio, Remedi, Morgè, Marrucci Mi., Marrrucci Ma..All: cecchi
Arbitri: Balconi di Sesto San Giovanni e Romani di Modena
Reti: 4’pt Valenti (V); 7’st Marrucci Mi. (P), 8’st Gori (V); 5’tt Gori (V), 9’tt Gori (V)
TERRACINA- ANXUR 3-5 (1-3; 1-1; 1-1)
Terracina: Spada, Ddì, Olleja M., D’Amico, Olleja S., Carotenuto, Frainetti, Palmacci, Campominosi, Del Duca V., El Hadaoui, Corosiniti. All: Del Duca E.
Anxur: Opromolla, Torres, Simonelli, Renzi, Venerelli, Lucio Carmo, Altobelli, Savarese, Fontana, Minchella, Traccitto, Stefanini. All: Alla
Arbitri:Sicuerlla di Agrigento e Organtini di Ascoli Piceno
Reti: 1’pt Renzi (A), 2’pt El Hadaoui (T), 3’pt Simonelli (A), 9’pt Simonelli (A); 4’st Venerelli (A), 10’st Palmacci (T); 6’tt Olleja S. (T), 12’tt Venerelli (A)
Ammoniti: Palmacci (T)

MILANO-LIVORNO 7-4 (2-2; 3-1; 2-1)
Milano: Chiodi, Ceriani, Polastri, Campolongo, Grassi, Maiorano, Anderson, Ahmed, Eudin, Leo, Mancuso, Zambelli. All: Panizza
Livorno: Mendez, Comelli, Domenici, Salvadori, De Giulli, Chiky, Sannino, Lo, Pacini, Corucci, Di Marco, Montecalvo. All: Tramonti
Arbitri: Picchio di Macerata e Feleppa di Gorizia
Reti: 2’pt Eudin (M), 7’pt Ahmed (M), 7’pt Di Marco (L), 8’pt Pacini (L); 2’st Eudin (M), 8’st Pacini (L), 9’st Maiorano (M), 11’st Leo (M); 1’tt Salvadori (L), 4’tt Leo (M), 9’tt Leo (M)

HAPPY CAR SAMBENEDETTESE-UDINESE 6-1 (0-0; 4-0; 2-1)
Happy Car Sambenedettese: Carotenuto, Nelito, Pastore, Jordan, Marazza, Andre, Palma, Donini, Addarii, Comello. All: Di Lorenzo
Udinese: Smith, Morciano, Grittini, Caretto, Amorese, Quadrini, Taviani, Leghissa, Michelin. All: Livon
Arbitri: Pavone di Forlì e Mancini di Ancona
Reti: 2’st Jordan (S), 7’pt Donini (S), 9’st Andre (S), 9’ st Andre (S); 8’tt Taviani (U), 9’tt Andre (S), 12’tt Addarii (S)

RISULTATI E CLASSIFICA
1^ giornata
Pisa-Terracina 5-6
Udinese-Milano 3-6
Anxur Trenza-Livorno 5-7
Happy Car Sambenedettese-Viareggio 3-6
2^ giornata
Terracina-Milano 3-0
Viareggio-Anxur Trenza 6-5
Udinese-Pisa 0-6
Livorno-Happy Car Sambenedettese 2-3
3^ giornata
Anxur Trenza-Udinese 9-3
Livorno-Pisa 4-6
Terracina-Happy Car Sambenedettese 1-3
Milano-Viareggio 5-6
4^ giornata
Happy Car Sambenedettese-Udinese 6-1
Milano-Livorno 7-4
Terracina-Anzur Trenza 3-5
Viareggio-Pisa 4-1
CLASSIFICA
GIRONE A
18 punti Viareggio
15 punti Terracina
14 Happy Car Sambenedettese
11 Anxur
10 Milano
6 Livorno, Pisa
0 Udinese

CLASSIFICA MARCATORI
16 gol: Ortolini (Catania)
11 gol: Valenti (Viareggio)
10 gol: De Lorenzo (Barletta)
9 gol: Bernardo (Catanzaro), Zurlo (Catania), Salvadori (Livorno)
8 gol: Savarese (Anxur), Randis (Canalicchio Ct), Perciamontani (Lamezia), Remedi (Pisa), Gori (Viareggio)
7 gol: Torres (Anxur), Maci (Ecosistem Futura Energia Cz), Marrucci Mi. (Pisa), Nelito (Samb)
6 gol: Simonelli (Anxur), Colella (Barletta), Bonanno (Catanese), Scalese (Lamezia), Ott (Pisa), Andre (Samb)
5 gol: Rodrigo (Catania), Mascaro (Lamezia), Leo (Milano), Perera, El Hadaoui (Terracina), Marinai Si. (Viareggio)
4 gol: Venerelli (Anxur), Mongelli (Canalicchio Ct), Zagami, Ilardo (Catanese), Miceli, Reyder (Catanzaro), Miguel (Catania), Bassi De Masi, Bafodè (Ecosistem Futura Energia Cz), Chiky, Pacini (Livorno), Eudin, Ahmed, Maiorano (Milano), Marazza (Samb), Palmacci, Olleja S. (Terracina), Marinai Ste. (Viareggio), Ietri (Villafranca)
3 gol Digiorgio, Calabrese (Barletta), Chiavaro, Li Pak Ling (Canalicchio), Ardizzone (Catanese), Palazzolo (Catania), Alan, Palumbo (Catanzaro), Maradona J (Catania), Mercuri (Lamezia), Jordan (Samb), Meier (Udinese), Olleja M. (Terracina), Clocchiatti, Taviani (Udinese), Casarsa (Villafranca)
2 gol: Altobelli, Fontana, Traccitto, Renzi (Anxur), Persia, Zingrillo (Barletta), Porto (Canalicchio), Grasso, Campanella, Missale (Catanese), Amarelle, Fred, Gabriel, Nico (Catania), Mauro, Vasile (Catanzaro), Domenici, Di Marco (Livorno), Soria, Polastri, Campolongo (Milano), Battini, Di Tullio (Pisa), Palma, Pastore, Adarii (Samb), Carotenuto (Terracina), Russo, Michelin (Udinese), Costa Da Silva, Venuti, D’Onofrio, Germanò (Villafranca), Day, Pacini, Di Palma (Viareggio), D’Onofrio, Germanò (Villafranca)
1 gol: Duarte, Minchella, Opromolla, Lucio Carmo (Anxur), Sguera (Barletta), Wan Chao, Nicotra (Canalicchio Ct), Tedeschi, Sciuto, Zingales (Catanese), Van Gessel, Fumagalli, Bosco, Platania (Catania), Fiorentino, Caturano, Margiotta, Vasile (Catanzaro), Sabatino, Gregoraci, Morabito, Procopio (Ecosistem Futura Energia Cz), Muraca, Curcio, Notaris, Gallo (Lamezia Terme), De Giulli, Razzauti (Livorno), Zambelli, Condorelli, Ceriani, Grassi, Anderson (Milano), Bonadies, Papastathopoulos, Morgè, Cintas, Marrucci Ma. (Pisa), Bruno Novo, Di Maio, Donini (Samb), Francois, Mucciarelli, Stankovic, Ddi, Corosiniti (Terracina), Amorese, Leghissa (Udinese), Paterniti, Murador, Bruno (Villafranca), Genovali, Carpita, Ramacciotti (Viareggio)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.