fbpx
Cronaca Regioni ed Enti Locali

Blitz “Icaro”: concessi i domiciliari a Marrella

vincenzo marrellaArresti domiciliari concessi al 42enne di Montallegro, Vincenzo Marrella, coinvolto nel blitz antimafia denominato “Icaro”. 

Il gip del Tribunale di Palermo ha disposto l’attenuazione della misura cautelare.

Una misura che segue l’avviso di conclusione delle indagini notificate dalla Procura distrettuale antimafia l’avviso nei confronti di 34 soggetti indagati e ritenuti, a vario titolo, responsabili delle ipotesi di reato di riciclaggio, estorsioni, detenzione illegale di armi da fuoco, associazione a delinquere di stampo mafioso, danneggiamenti, detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, rapina aggravata dall’uso delle armi e tentato omicidio.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.