fbpx
Apertura Cronaca Regioni ed Enti Locali

Botti di fine anno nell’agrigentino: due uomini perdono una mano

Perdono una mano a causa dei “botti” di Capodanno. Vittime due licatesi, un 60enne ed un 20enne che sono finiti in Ospedale dopo essere rimasti feriti a causa dei due distinti “incidenti” legati ai festeggiamenti di fine anno.

Nel primo caso, il 60enne ha persona la mano destra dopo essere stato ricoverato al “San Giacomo d’Altopasso” di Licata; stesso destino per il giovane 20enne che, però, sarebbe anche rimasto gravemente ferito all’addome e per questo sottoposto ad un intervento chirurgico. La sua prognosi è ora riservata.

Sugli incidenti sono in corso accertamenti da parte dei Carabinieri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.