fbpx
Cronaca Spalla

Botti e feriti di Capodanno: giovane dell’agrigentino trasferito a Palermo per gravi ferite

Sarebbero saliti a 4 le vittime dei botti di Capodanno nell’agrigentino.

Ultimo, in ordine di tempo, il 19enne originario del Gambia, giunto al pronto soccorso dell’ospedale di Ribera con una ferita alla mano molto profonda. Anche in questo caso la causa è stata un petardo probabilmente non a norma che avrebbe squarciato l’arto del giovane. Per la profondità della ferità, i sanitari del nosocomio riberese, avrebbero disposto il trasferimento del 19enne al Civico di Palermo, struttura più attrezzata per casi del genere.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.