fbpx
Cronaca

Bullismo nell’agrigentino: la Procura si occuperà del caso

poliziaI casi di bullismo dilagano nelle scuole italiane.

L’ultimo in ordine di tempo sarebbe avvenuto a Canicattì, ma questa volta il caso finisce in Procura anziché nel dimenticatoio. Dai dati raccolti dai poliziotti del locale commissariato, i fatti si sarebbero svolti in una scuola secondaria del paese dell’uva Italia.

Parole pesanti tra compagni, e poi una furiosa lite in cui ad avere la peggio sarebbe stato, come al solito, colui che non riesce a difendersi dalla ferocia che si può scatenare tra coetanei. Il ragazzo fu, per i traumi subiti, condotto all’ospedale Barone Lombardo. L’incartamento del caso è giunto alla Procura dei minorenni di Palermo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.