fbpx
Regioni ed Enti Locali

Camastra ricorda l’On. Di Caro, a lui dedicato un busto in bronzo

camastra 1Un punto saldo del paese di Camastra, di cui ne ha sorretto le sorti dal 1952 al 2003.

Un atto quasi dovuto quello fatto dai cittadini del paese dell’entroterra agrigentino che, sabato scorso, hanno voluto commemorare Vincenzo Di Caro, scomparso 10 anni fa. Un tributo partecipatissimo, da esponenti politici, dall’amministrazione, dalla vedova e le figlie, i comuni cittadini, uniti nel ricordo di un uomo che durante la sua carriera politica, si è speso portando in auge il paese e realizzando diverse opere in provincia, durante il suo periodo alla regione in qualità di deputato e assessore: il finanziamento del lungomare Falcone Borsellino, la chiesa nel quartiere del Quadrivio, il villaggio Giordano a Palma di Montechiaro, giusto per citarne alcune.

Un grande politico, una rarità nello scenario attuale, che remava a favore della sua terra senza senza dimenticare gli amici di un tempo. Il popolo di Camastra e non solo, dopo dieci anni, conserva ancora intatto il suo ricordo e a lui ha dedicato una lapide commemorativa ed un busto in bronzo, che manterranno ancora, se è possibile, più intatto il ricordo del sindaco più longevo d’Italia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.