fbpx
Regioni ed Enti Locali

Cambio al vertice della DIA di Agrigento

diaSarà il vice questore aggiunto Roberto Cilona (in foto) a sostituire al vertice della Direzione Investigativa Antimafia di Agrigento il colonnello dei Carabinieri Luigi Bruno.

Si è svolto infatti presso la sede del Centro Operativo DIA il passaggio di consegne fra i due ufficiali dopo la promozione del colonnello Bruno a Capo di Stato Maggiore della Legione Carabinieri Friuli Venezia Giulia. 

Mi impegnerò a svolgere al meglio il nuovo ruolo – afferma il colonnello Bruno –, arricchito dalla straordinaria esperienza professionale ed umana che ho acquisito in questi due anni in provincia di Agrigento. E’ stato un periodo particolarmente impegnativo, ho cercato di operare sempre al fianco del personale della Sezione, e mi resta indelebile la grande soddisfazione di avere prestato servizio in questa provincia, per di più in un ufficio che avevo comunque conosciuto addirittura a metà degli anni ’90, al tempo della sua istituzione, quando lavoravo alla Dia di
Palermo. La sezione operativa Dia di Agrigento è sempre stata una articolazione di
punta della Direzione Investigativa Antimafia – conclude il colonnello – ed ho avuto l’onore di dirigerla e di lavorare insieme a quel personale interforze, uomini e donne, che continuamente offrono un qualificato contributo per
la prevenzione ed il contrasto alla criminalità mafiosa“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.