fbpx
Cronaca

Cammarata, si autodenuncia per aver incendiato i cassonetti

cammarata_0764bConfessioni di un giovane cammaratese, potrebbe essere il titolo di una novella, ma è realtà.

Il 24enne residente del comune montano, si è autodenunciato ai Carabinieri confessando di aver appiccato il fuoco a due cassonetti della nettezza urbana.

Il giovane avrebbe dichiarato ai militari di aver agito da teppista per via dell’ingente quantitativo di alcol ingerito. I carabinieri lo hanno deferito alla Procura della Repubblica con l’accusa di danneggiamento aggravato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.