fbpx
Apertura Cronaca Regioni ed Enti Locali

Campobello di Licata, agricoltore agli arresti: trovate 1.600 piante di Cannabis indica

Un agricoltore di Campobello di Licata è stato arrestati dai poliziotti del Commissariato di Licatata poiché accusato di coltivazione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio.

I poliziotti avrebbero infatti trovato ben 1600 piante di Cannabis indica su un appezzamento di terreno a Campobello di Licata. L’uomo è stato così arrestato e, su disposizione del sostituto procuratore di turno, posto ai domiciliari.

Nelle prossime ore si dovrà tenere l’udienza di convalida dell’arresto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.