fbpx
Regioni ed Enti Locali

Canicattì, da mercoledì 17 novembre torna lo Street Control

Da mercoledì, 17 novembre, lo street control, il sistema che permette di scattare foto in simultanea e consente di rilevare le infrazioni al codice della strada (auto in sosta vietata, quelle poste in doppia fila ecc) ritorna attivo sul territorio. L’apparecchiatura, che consiste in un impianto formato da videocamera a infrarossi e macchina fotografica, è montata su un’auto della Polizia Municipale. E’ quanto emerso stamani nella conferenza stampa tenuta al comando della Polizia Municipale dall’assessore con delega alla P.M., Alberto Tedesco e dal comandante dei VV.UU., Patrizia Sola. Si tratta di un strumento di educazione al rispetto delle norme del codice della strada che, ricordiamo, da qualche giorno ha nuove regole che prevedono inasprimenti delle sanzioni sia pecuniarie che amministrative. In caso di violazione rilevata attraverso la strumentazione, la multa arriverà a casa. La cittadinanza sarà via via informata sui percorsi stabiliti. Il mezzo circolerà per le vie della Città, al momento, dal lunedì al sabato sia di mattina che di pomeriggio ad esclusione del giovedì che sarà attivo solo di mattina.

Dopodomani, 17 novembre, saranno pattugliate prevalentemente via Regina Margherita, via Garibaldi, via Piave, Ten.Colonnello La Carrubba, l.go Aosta, v.le dalla Vittoria, via Fanfani, via S.Vincenzo, via Mons. Ficarra e adiacenze.

“Auspichiamo – afferma l’assessore Alberto Tedesco – che la presenza di questo servizio funga da deterrente a commettere infrazioni al C.d.S. Non deve essere visto come uno strumento punitivo ma educativo, finalizzato a dissuadere l’automobilista indisciplinato. Nelle prossime settimane partiranno delle attività di “sensibilizzazione” al Codice della Strada rivolto agli studenti delle scuole cittadine perché riteniamo utile partire con l’educazione alla cultura del rispetto delle regole fin dalla tenera età”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.